| categoria: Roma e Lazio

Treni in ritardo di ore e pendolari infuriati: tensione a Termini

1817033_ferrovieMomenti di tensione alla stazione Termini, dove tutti i treni hanno accumulato dai 30 minuti alle due ore di ritardo. Ferrovie dello Stato ha avvertito che i disagi sono causati sia da un problema elettrico alla linea dell’alta velocità Roma-Napoli, all’altezza di Cassino, che dallo sciopero dei trasporti nelle altre regioni italiane. Per questo motivo da Ferrovie dello Stato fanno sapere che si è deciso per aiutare i viaggiatori di aprire i varchi da cui si accede ai binari, potenziato l’assistenza e gli annunci sonori. L’azienda fa, inoltre, sapere che «si proseguirà fino al termine di maggiore flusso».

Ti potrebbero interessare anche:

Rivoluzione di Ferragosto, Marino sospende la Ztl, Fori tutti pedonalizzazione totale
Il Comune si vende tutto, all'asta un migliaio di immobili?
VIGILI URBANI/ Al via il 'Tetra', prima sala operativa con sistema avanzato di rilevazione GPS
Sabato blindato, tremila agenti in campo
Eur, sopraluogo dei vigili al Palazzo della Civiltà: lavori non autorizzati?
Raggi, in arrivo non uno ma due assessori per il bilancio



wordpress stat