| categoria: In breve, Senza categoria

I gelati sul mare raddoppiano nell’estate 2016. Un barchino a Ponza, l’altro a Palmarola

Dopo il successo del 2015 quest’anno i “Barchini dei gelati” sono due, uno a Ponza, l’altro a Palmarola. I 20.000 gelati venduti nella stagione d’esordio, girando per le calette di Ponza con un semplice fuoribordo di 5 metri, hanno tanto entusiasmato l’imprenditore di Cisterna Alfio Boschi, da proporre la vendita dei gelati nel mare delle due isole pontine e di aggiungere all’offerta anche il caffè e la birra.
«È sempre una festa quando ci vedono – dice Boschi – non c’è stato un bambino che non si sia sbraciato sulla spiaggia per chiamarci. La gente apprezza la nostra correttezza, emettiamo gli scontrini, abbiamo tutto in regola e la flotta è alimentata da pannelli solari, quindi ecologica. Non c’è stato turista o diportista che non ci abbia incontrato, un attore in vacanza che non si sia fatto un selfie con noi».
Un successo inatteso che necessita di personale. Il barchino infatti cerca addetti alla vendita dai 20 e i 40 anni dotati di patente nautica, l’alloggio a Ponza è gratuito. Gli interessare possono contattare il responsabile sulla pagina FB (il barchino dei gelati) oppure direttamente Alfio Boschi al numero di cellulare 3928280826.

Ti potrebbero interessare anche:

Mister Google vende due miliardi e mezzo di azioni. Sta per lasciare?
FOCUS/ La Ue lavora a un piano anti-terrorismo, migliorare Schengen
Svizzera, valanga travolge tre giovani ossolani: due morti, uno ferito
Pavia, rubavano il cibo dalle cucine dell'ospedale: 13 dipendenti arrestati
Firenze: i carabinieri arrestano tre anarchici, lanciate quattro molotov contro una caserma
Muore durante l'amplesso in auto: ma era con l'amante



wordpress stat