| categoria: turismo

Un tour su pedali nel Salernitano

1366622529618_4Sono seicento i cicloamatori provenienti da tutta Italia che parteciperanno alla terza edizione della “Granfondo del Tanagro”, l’affascinante tour sui pedali con un percorso tra siti Unesco ed emergenze ambientali del Salernitano e del Potentino. I ciclisti, domenica 10 luglio prossimo, percorreranno 117 chilometri sulle strade del Vallo di Diano (Salerno) e della Val D’Agri (Potenza) affrontando, tra l’altro, due lunghe scalate: l’ascesa di località Mandrano (11 km con pendenza sino all’11%) e la salita di Lago Magorno (12 km al 4%). La “Granfondo del Tanagro” si caratterizza per essere un appuntamento sportivo e di promozione turistica. I ciclisti con i loro familiari, nel pomeriggio di sabato 9 luglio, parteciperanno a visite guidate alla Certosa di Padula, alle Grotte dell’Angelo di Pertosa-Auletta, al borgo medievale di Teggiano e nella Valle delle Orchidee di Sassano. L’evento, organizzato dall’A.S.D. Ciclo Team Tanagro, è sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

Ti potrebbero interessare anche:

Le Marche delle bandiere arancioni in piazza: è la festa della comunità
Turismo: aprono 260 impianti Dolomiti Superski
A Gerusalemme boom del 'turismo sotterraneo'
SICILIA/ Nasce il cammino di Santa Rosalia
Storia e natura nell'ultima tappa della Francigena
La street art per salvare Civitacampomarano, artisti si mobilitano



wordpress stat