| categoria: In breve, Senza categoria

Povertà in Italia: i minori i più colpiti.

Sono i minori i più colpiti dalla povertà in Italia. Il 19% vive in condizioni di povertà assoluta e il 14,7% in condizioni di povertà relativa. È questo il dato allarmante rilanciato da ISTAT e dall’Ufficio Studi Assennato&Associati durante il Primo Forum sul Diritto Accessibile organizzato e promosso dall’Ufficio Studi Assennato&Associati presso la Biblioteca della Camera dei Deputati. Durante la giornata, i numerosi esperti coinvolti hanno presentato documenti di analisi e proposte per contrastare i fenomeni del non lavoro, della povertà e del disagio in Italia, ai rappresentanti politici, economici e sindacali che hanno aderito all’iniziativa.

Tra le numerose proposte presentate, l‘Ufficio Studi Assennato&Associati ha suggerito il ripensamento dei circuiti di reintegrazione sociale che non dovrebbero più basarsi su logiche individuali e assistenzialistiche di servizi a sportello, ma secondo logiche comunitarie e di rete, dove sia il terzo settore che l’impresa possono essere soggetti attivi di inclusione sociale per riattivare le capacità degli emarginati di produrre valore sociale ed economico.

Ti potrebbero interessare anche:

Dietro front di Casini: sbagliata la scelta di correre con Monti
Melania Rea: ricatti sessuali ad allieve, condannato un militare
IMU/ Mons. Galatino, la Chiesa la paga già
Isis sgozza 21 cristiani copti in Libia. Foto choc su Twitter
Litiga con la madre e minaccia di far esplodere il palazzo
Giustizia pericolosa, qualcuno ci aiuti



wordpress stat