| categoria: In breve, Senza categoria

Migrante ucciso a Fermo, è giallo sulla “ritrattazione” di Chinyere

È giallo sulla ‘ritrattazionè di Chinyere, la compagna di Emmanuel Chidi Nnamdi, il migrante nigeriano morto dopo una colluttazione con l’ultrà Amedeo Mancini, che ora è in carcere indagato per omicidio preterintenzionale con l’aggravante dell’odio razziale. Secondo l’edizione on line del Corriere della Sera, la 24enne nigeriana, che ha colpito tutta l’Italia con il suo dolore straziante ai funerali di Emmanuel, risentita dagli inquirenti avrebbe parzialmente modificato la sua versione, precisando che sarebbe stato il nigeriano a lanciare contro Mancini, che aveva insultato Chinyere, chiamandola «scimmia», il paletto mobile della segnaletica stradale, mentre in precedenza aveva accusato l’ultrà di avere colpito Emmanuel con lo stesso paletto. Ma per il legale di Chinyere, l’avv. Letizia Astorri di Fermo, lei «non ha ritrattato, né ha cambiato la sua versione dei fatti». Massimo riserbo del legale invece sull’eventualità che la ragazza sia stata risentita formalmente o informalmente dagli inquirenti in questi ultimi giorni. Anche per le Piccole Suore Jesu Caritas, che assistono Chinyere nel complesso dell’ex seminario arcivescovile di Fermo, la ragazza «ha sempre detto la stessa cosa, non ha cambiato nulla». Sentita due volte, il 5 e il 7 luglio, con due diversi interpreti, la giovane nigeriana aveva sempre sostenuto che ad usare il paletto contro Emmanuel era stato Mancini. Una versione dei fatti, comunque, in contrasto con tutte le altre testimonianze raccolte sul posto: due donne, due vigili urbani e altre due donne, appartenenti al mondo del volontariato, arrivate subito dopo la colluttazione. Tanto che la ricostruzione di Chinyere non era stata tenuta in considerazione dal gip Marcello Caporale, che ha disposto la custodia in carcere di Mancini, ritenuto socialmente pericoloso e a rischio di reiterazione del reato. Non cambia quindi la dinamica dell’episodio come ricostruita dai magistrati, sia nel provvedimento di fermo della Procura, sia nell’ordinanza del gip.

Ti potrebbero interessare anche:

Egitto: scatta coprifuoco, sfida pro-Morsi in varie citta'
FLASH - Scuola, precaria tenta di darsi fuoco in Piazza Montecitorio
ASCOLTI TV/ Oltre 4 milioni di spettatori per 'Ti lascio una canzone'
Antitrust, sanzioni per 5 milioni a operatori tlc
Marito e moglie trovati uccisi in casa nel Ferrarese
IL CASO/ Il tribunale ha tolto a Laura il figlio, "alienazione parentale" colpisce ancora



wordpress stat