| categoria: sport

Italia, comincia l’era Ventura

Foto LaPresse - Jennifer Lorenzini 19/07/2016 Firenze ( Italia) Nazionale Italiana calcio Presentazione di Giampiero Ventura, Centro Tecnico Federale di Coverciano   Nella foto: l'allenatore Giampiero Ventura Photo LaPresse - Jennifer Lorenzini 19 July 2016 Firenze ( Italy) Sport Soccer Italy Italian Football meeting - "Coverciano" In the pic: Giampiero Ventura

Foto LaPresse – Jennifer Lorenzini
19/07/2016 Firenze ( Italia)
Nazionale Italiana calcio
Presentazione di Giampiero Ventura, Centro Tecnico Federale di Coverciano
Nella foto: l’allenatore Giampiero Ventura
Photo LaPresse – Jennifer Lorenzini
19 July 2016 Firenze ( Italy)
Sport Soccer
Italy
Italian Football meeting – “Coverciano”
In the pic: Giampiero Ventura

«Questa è la casa del nostro calcio». Tavecchio, meno di 2 anni dopo la presentazione di Conte a Roma, riparte con il nuovo ct da Coverciano. La svolta c’è, anche nella location. Dal solito albergo di fronte a Villa Borghese al centro tecnico federale. L’ingaggio normale di Giampiero Ventura, 1 milione e 300 mila, contro quello da top coach, 4 milioni anche grazie ai 2 della Puma, del predecessore. La differenza c’è e non solo negli stipendi. Eppure il sessantottenne genovese vuole addirittura far meglio di chi, già nell’estate del 2009, gli lasciò la panchina. All’epoca, 7 anni fa, fu quella del Bari. Adesso è l’Italia. «Mi ha lasciato una squadra e io mi dovrò solo occupare di curare i dettagli».

Ventura, come previsto, ripartirà dai convocati di Conte, cioè i 23 che hanno partecipato all’avventura in Francia, e dal sistema di gioco dell’Europeo, il 3-5-2 che ha utilizzato anche con il Torino. Ma quando avrà tempo per fare il primo esperimento, cioè dopo la gara contro la Spagna, il 6 ottobre a Torino, per le qualificazioni mondiali, proverà il 4-2-4. Perché il nuovo ct vuole sfruttare meglio gli esterni. «Ne abbiamo un’infinità».

Ecco che chiamerà Berardi e Bonaventura, da aggiungere a El Shaarawy e gli altri. Pure l’ex ct ha usato il 4-2-4, ma poi ha scelto di andare sul sicuro, contando sul blocco Juve, cioè la difesa con Buffon, Barzagli, Bonucci e Chiellini. I senatori dovranno far crescere i ragazzi in rampa di lancio. Da inserire gradualmente per non bocciarli anticipatamente o bruciarli definitivamente. Barzagli proprio Romagnoli. Solo Pellè, colpa del trasferimento in Cina, rischia di restare fuori. Pronto Belotti. Appuntamento a Coverciano la sera del 28 agosto, dopo la seconda giornata di campionato. Il 1° settembre l’amichevole contro la Francia a Bari, il 5 il debutto nelle qualificazioni mondiali contro Israele ad Haifa. «L’Italia resterà feroce come quella di Conte. Ma la mia sarà anche eccitante». Ventura, insomma, non si nasconde. E promette di stupire. Non Tavecchio che loro ritiene maestro di calcio, ma chi lo considera scelta di scorta.

Ti potrebbero interessare anche:

CALCIO/Parma Genoa 1-1, frenata verso il quarto posto
CALCIOMERCATO/ Juve rivede Sneijder, Diamanti quasi viola
Vertice a Londra, Garcia resta in bilico. Sarri: «Sono stato contattato dalla Roma»
Zarate mette il Carpi ko al 93°, Fiorentina resta terza
SASSUOLO TORNA DA SHOW, EMPOLI TRAVOLTO 3-0
TIFOSO CAGLIARI MUORE A STADIO, CORO CHOC «DEVI MORIRE»



wordpress stat