| categoria: Roma e Lazio

La Raggi ha scelto, il magistrato Carla Romana Raineri è il capo di gabinetto

«È un piacere annunciare che il ruolo di capo di gabinetto nella mia amministrazione sarà ricoperto dal magistrato Carla Romana Raineri, che ringrazio e alla quale invio un augurio di buon lavoro. Il cambiamento passa per i cittadini e attraverso le istituzioni, con le istituzioni che si impegnano per il cambiamento». Così il sindaco di Roma Virginia Raggi su Facebook. Raineri aveva già collaborato con il commissario Francesco Paolo Tronca. Il ruolo era stato
precedentemente assegnato a Daniele Frongia, braccio destro del sindaco, poi spostato alla carica di vice.

«Desidero ringraziare la Sindaca Virginia Raggi per il prestigioso incarico e, soprattutto, per avermi attesa così a lungo, sopportando stoicamente le ostilità dei suoi avversari politici e della stampa», ha commentato Raineri. «Con rammarico – aggiunge – prendo atto dell’ennesimo rinvio operato dal Consiglio Superiore della Magistratura che avrebbe dovuto, oggi, finalmente deliberare sulla mia Presidenza nella Corte d’Appello di Milano. Un traguardo per me molto ambito ed un riconoscimento tra i più desiderati della mia carriera al quale sono costretta, ormai, a rinunciare. Ho infatti ritenuto non più differibile, in questo e delicato e difficile momento storico, rispondere all’appello della Sindaca e, pertanto, proseguire nel mio impegno istituzionale, con l’intento di contribuire alla rinascita della Capitale del Paese. Affiancherò la Sindaca profondendo tutte le energie necessarie, sostenendola nel percorso di rinnovamento e di affermazione della legalità», conclude

Ti potrebbero interessare anche:

SIGARETTE ELETTRONICHE/Oltre 800 mila ricariche sequestrate, e spuntano online quelle di marijuana
Roma, il commissario Tronca cita Gramsci
BUCHE/ Scooter finisce nel cratere: via Chiana chiude al traffico
L'hotel Lama di Fuksas non si vende: Eur congela il bando
Dalla Colombo alla Casilina in arrivo nuovi autovelox
L'ultima follia Atac, "nasconde" i bus senza aria condizionata



wordpress stat