| categoria: Senza categoria, società

Tra’shot bar’,terrazze panoramiche, Firenze capitale del bere

Quando si tratta di uscire a bere una birra, un Martini o un bicchiere di vino, quali sono i locali preferiti dagli italiani? La risposta arriva da Yelp – la piattaforma e app per la ricerca delle migliori attività commerciali su base locale – che, analizzando le recensioni pubblicate dai suoi utenti e i punteggi assegnati dalle sue community di Milano, Roma, Napoli e Firenze, ha stilato la Top 50 dei locali più amati per un drink. A sorpresa, a dominare la classifica di Yelp non è la celebre “Milano da bere”, bensì Firenze, che conquista il podio della Top 50 con tre locali. In vetta spiccano due bar apprezzati in città per i loro ottimi shot e per l’atmosfera particolare che vi si respira: da Eby’s Latin (Punteggio Yelp 4.5/5) ogni bevuta è accompagnata da un divertente rituale e dalle grida di incitamento degli altri ospiti, mentre il segreto del successo di MelaBevo Firenze (4.5/5) risiede nella creatività delle sue proposte alcoliche “mignon”, personalizzabili con i diversi zuccherini aromatici conservati negli innumerevoli vasetti che adornano il locale.

Sul gradino più basso del podio, invece, sale Empireo (4/5), lo splendido rooftop bar dell’Hotel Plaza Lucchesi che vanta una vista mozzafiato sulle bellezze di Firenze: d’altronde, l’occhio vuole la sua parte anche al momento dell’aperitivo. Quando si tratta di scegliere tra birra e vino, gli Yelper sembrano avere un debole per le “bionde”: nella Top 50 di Yelp, infatti, i pub e le birrerie sono tra i locali più popolari, tanto da comparire 17 volte nella classifica. Tra questi, il più amato risulta essere Barley Wine (4/5) a Roma, che conquista la sesta posizione grazie alle sue apprezzatissime birre artigianali; seguono, rispettivamente al settimo e ottavo posto, Pazzeria (4/5) a Milano, dall’invidiabile selezione di proposte provenienti da micro birrifici di tutta Europa, e Pork’n’Roll (4.5/5) nella capitale, dove abbinare una birra artigianale ai salumi prodotti dai proprietari del locale. A determinare il successo di cocktail e lounge bar, invece, è l’originalità.

Un altro trend che emerge chiaramente dalla classifica di Yelp, infatti, è la passione degli italiani per cocktail “creativi”: Kesté (4.5/5) di Napoli ottiene il quarto posto grazie alle proposte innovative dei suoi bartender, mentre la quinta posizione spetta a Le Muse (4/5) di Firenze, il cui daiquiri con polpa di mango, insieme al cocktail a base di rum, cioccolato e arancia, è diventato un vero e proprio must per gli Yelper fiorentini. I milanesi raccomandano invece uno dei 90 cocktail inventati da Prog (4.5/5) – in undicesima posizione – tra cui l’ormai celebre Valar Morghulis, miscelato sulle note della sigla di Game of Thrones da un barman incappucciato, mentre a Firenze Su Alma (4/5) propone drink karmici, da sorseggiare mentre si colora uno dei mandala forniti dal locale.

Tra i trend delineati dalla classifica di Yelp, uno dei più curiosi è la crescente popolarità degli speakeasy, locali che ripropongono le affascinanti atmosfere del proibizionismo, tra passaggi segreti e drink d’altri tempi. Il più amato è a Firenze: si tratta del Vanilla Club (4/5), celebre per le sue miscele d’autore e i suoi imperdibili eventi a tema. Seguono il misterioso Rasputin (4.5/5), situato “da qualche parte nel quartiere di Santo Spirito” a Firenze e il cui ingresso risulta nascosto da una finta parete, e il Jerry Thomas Speakeasy (4.5/5) di Roma dove, per poter accedere, è necessario pronunciare una vera e propria parola d’ordine. Per i napoletani, invece, non conosce rivali L’Antiquario (5/5), il cui menù mette al bando vino e birra per concentrarsi su cocktail sofisticati e champagne raffinati: per i più curiosi c’è anche la possibilità di mettersi alla prova e scovare la stanza segreta celata dagli arredi vintage.

Ti potrebbero interessare anche:

Usa: a otto anni, gioca a videogame violento e poi uccide nonna
Venezia, rifiuti "speciali" nelle calli, l'assessore dice basta
PORTI/ Civitavecchia, protocollo con Tunisi per rafforzare gli scambi
Countdown per il nuovo Iphone 6S. In arrivo anche la versione economica da 200 euro
Zimbabwe, colpo di Stato. Mugabe arrestato, moglie in fuga?
Salvini bussa dal Cavaliere e dalla Meloni. Patto anti Pd-M5S?



wordpress stat