| categoria: In breve, Senza categoria

PARTE Ligue1, il Psg senza rivali anche senza Ibra

Dalla delusione per l’Europeo perso proprio all’ultimo in finale con il Portogallo alla paura di dover convivere a lungo con lo spettro del terrorismo rifattosi vivo con la strage di Nizza e l’assassinio del prete Jacques Hamel nella chiesa di Rouen rivendicato dall’Isis. Tra speranze, timori e voglia di normalità, riparte il massimo campionato di calcio francese che vedrà come sicuro protagonista, ancora una volta, il Paris Saint Germain degli sceicchi nonostante l’addio di Ibrahimovic, mentre il Monaco potrà contare sul ritorno di Radameal Falcao, pronto a tutto per tornare se stesso. Entrambe le formazioni saranno in campo già domani dando il via ufficiale alla Ligue1: il Psg sarà di scena a Bastia alle 20, mentre la squadra del Principato comincerà in casa contro il Guingamp mezz’ora più tardi. «Ora mi sento bene, l’unica cosa che mi serve è giocare con continuità – ha detto Falcao dopo aver ricominciato a segnare in Europa con la maglia del Monaco nei preliminari di Champions League – Sono felice di essere tornato qui in Francia, mentre i gol mi hanno fatto riacquistare fiducia». Da parte sua il Psg ha rimpiazzato Ibra in attacco con lo spagnolo Jesé, ingaggiato dal Real Madrid con un contratto di 5 anni. «Sono felice di approdare al Paris Saint-Germain, che è diventato uno dei club più competitivi d’Europa – ha detto l’ex attaccante merengues – Ed esattamente come la società, anch’io ho grandi ambizioni per la prossima stagione. Sarà un grande piacere lavorare sotto la direzione di Unai Emery, che si è costruito un’eccellente reputazione in Spagna e in Europa per le sue qualità di tecnico. Non vedo l’ora d’intraprendere questa nuova sfida della mia carriera». Il campionato francese doveva prendere il via il 6 agosto, ma il rinvio è stato voluto fortemente da Psg e Olympique Lione che dovevano giocare diverse amichevoli estive. Si giocherà fino a sabato 20 maggio 2017, mentre la pausa invernale è prevista dal giovedì 22 dicembre a sabato 7 gennaio 2017. La finale della Coppa di Lega si giocherà Sabato 1 aprile 2017 e la finale della Coppa di Francia chiuderà la stagione il 27 maggio 2017.

Ti potrebbero interessare anche:

CALCIO/ Il Manchester United ufficializza l'acquisto di De Maria, 78 milioni di euro?
MOTO/ Giappone, Dovizioso in pole, secondo tempo per Rossi
ROMAMAFIA/ Nel paese di Carminati sfila la legalità
Ue verso il sì sull'indicazione di origine delle carni di lasagne e salsicce
Serie B, Cagliari campione d'inverno. Crotone vola, cadono Novara e Bari
Latina, licenziamento illegittimo: azienda condannata a risarcire il danno arrecato alla lavoratrice



wordpress stat