| categoria: Dall'interno

Pisa, fermato tunisino che inneggiava all’Isis sul web. Ha scritto: “Sarò martire”

115352302-441bd7d8-58ee-4b31-8af5-36cc58853c81
E’ stato fermato ieri a Pisa un tunisino di 26 anni, Bilel Chihaoui, da tempo nel mirino dei carabinieri del Ros di Livorno e di Torino. Il giovane, nelle scorse settimane, avrebbe usato il web per inneggiare all’Is. Il tunisino avrebbe postato fotografie di attentati jihadisti associandoli a quelle di martiri.

Ieri a mezzanotte e 25 minuti avrebbe scritto la frase “Sarò martire” su un profilo Facebook coperto da uno pseudonimo. Dodici minuti dopo ha aggiornato l’immagine di copertina con le mani di un uomo che impugnano una pistola. Le ricerche dell’uomo, il cui profilo web era già da tempo sotto controllo, sono scattate immediatamente assieme ai controlli alla Torre di Pisa considerata obiettivo sensibile. Il nordafricano, che risulterebbe uno spacciatore con problemi di alcol, è stato fermato in un bosco assieme ad altri spacciatori e prostitute. Chihaoui si trova tutt’ora nella caserma del comando provinciale pisano in attesa di provvedimenti da parte della autorità italiane: per lui è stato chiesto al ministro Angelino Alfano un immediato decreto di espulsione dal territorio nazionale. Agli inquirenti avrebbe detto che avrebbe pubblicato tutto “soltanto per emulazione”.

viveva dal 2013 a Pisa e arrivava dal Piemonte: a Torino era iscritto alla facoltà di Lingue orientali. Al Ros di Livorno risulterebbe amico di due foreign fighters morti in Siria. In particolare avrebbero trovato una foto in cui Bilel è ritratto assieme al combattente Wael, che secondo quanto riportato dal fratello allo stesso Bilel, sarebbe morto in una missione. Profilo singolare, Bilel ha girato mezza Europa.

Ti potrebbero interessare anche:

Napoli, Piazza del Plebiscito vietata ai grandi eventi
Le armi chimiche siriane arriveranno a Gioa Tauro, "rischio guerra civile"
Smog alle stelle, a Venezia record, a Roma stop auto
QUI VITERBO/ Sosteniamo le start- up attraverso il microcredito
CASE VACANZA: IN UN ANNO +5% GIRO D'AFFARI
MEDICO ACCOLTELLA LA MOGLIE: BISTURI O LAMA DA CUCINA?



wordpress stat