| categoria: politica, Senza categoria

REFERENDUM/ Jesolo nega la piazza per il comizio di Di Battista

“Jesolo non è strumentalizzabile politicamente”. E’ racchiuso in questo concetto il ‘no’ che il sindaco del comune balneare veneziano, Valerio Zoggia, ha opposto alla richiesta dei 5Stelle di avere piazza Mazzini per un comizio di Alessandro Di Battista, in tour in motocicletta lungo l’Italia per le ragioni del no alla riforma costituzionale. “Se qualcuno ritiene di sfruttare il forte richiamo turistico della nostra località per un ritorno mediatico che poco ha a che fare con l’accoglienza e la tranquillità che dobbiamo riservare ai nostri ospiti, si sbaglia di grosso” ha scritto Zoggia. “A Jesolo la democrazia va in vacanza” è stata la replica del movimento 5Stelle. Di Battista, intanto, ha deciso di cambiare città e piazza per l’appuntamento del 16 agosto, che si svolgerà non più a Jesolo ma a Chioggia (Venezia).

Ti potrebbero interessare anche:

Marino: prenderemo tutte le decisioni strategiche con referendum. Anche on line
FMI rialza le stime dell'Italia, può fare anche meglio della Germania
CLIMA/ Rush finale per l'accordo, pronta una nuova bozza del testo
Autovelox e tutor, ecco dove sono
Sgomberi più facili, svolta di Salvini sulle occupazioni: poteri ai sindaci
Manovra, tagli alla sanità, Regioni in allarme: a rischio le terapie



wordpress stat