| categoria: Senza categoria, società

ANIMALI/ Hotel animal free aumentati del 60% in cinque anni

– Valle D’Aosta, Puglia e Toscana sono le tre regioni più accoglienti per i clienti che per le vacanze portano gli animali al seguito. Un’inchiesta fatta da Aidaa, Associazione italiana difesa animali ed ambiente, sulle caratteristiche di oltre 400 alberghi in tutta Italia è emerso che quelle maggiormente attrezzate per ospitare gli animali di affezione sono nell’ordine la Valle D’Aosta, la Toscana e la Puglia. Fanalino di coda il Molise e la Calabria. Nell’analisi realizzata sulle pagine di presentazione dei singoli alberghi si sono tenuto in debito conto sia il tipo di animali ‘accettatì (per i cani anche la taglia) e le strutture e gli spazi a disposizione per loro cosi come i servizi (trasporto, dog sitter). Un dato positivo riguarda l’insieme delle strutture: rispetto a cinque anni fa sono aumentate dei 60% le strutture alberghiere che ospitano cani e gatti anche se molte ancora con limitazioni rispetto alla taglia e ai servizi a loro riservati.

Ti potrebbero interessare anche:

Carnevale, in 70mila a San marco per il volo dell'angelo
Champions, Roma travolgente, cinque gol (a uno) al Cska
Ma il Cav non controlla più Forza Italia, Fitto all'attacco
ASL ROMA F/ Inaugurato a Civitavecchia Centro aziendale per la diagnosi e cura di Autismo e ADHD
Con 'Salumiamo Dop' made in Italy si presenta in Giappone
Tuscia film festival, decolla il "cinema di comunità". Verdone la prima star



wordpress stat