| categoria: sport

PESCARA KO, SASSUOLO NON SI FERMA ED È IN TESTA

Dopo la storica qualificazione alla fase a girone di Europa League, il Sassuolo continua a raccogliere soddisfazioni e dopo due giornate di campionato si trova a punteggio pieno (successe anche l’anno scorso). Vittorioso all’esordio a Palermo, stasera ha faticato un pò per avere ragione di un Pescara brillante, che ha avuto il merito di non arrendersi mai riaprendo il match nella fase finale. Sintomatico il fatto che il migliore in campo è stato Consigli portiere del Sassuolo, decisivo in almeno quattro situazioni. Dopo la rete di Defrel, ancora in gol Domenico Berardi (uscito alla fine per un infortunio al ginocchio destro, ma non sembra grave), alla settima marcatura nelle sei gare giocate tra Coppa e serie A. Un gol fantastico il suo, da fuori area, ennesimo guizzo in questo inizio di stagione di un giocatore ancora stranamente ignorato dal ct azzurro Ventura. Pescara che inizia subito forte: al 2′ miracolo di Consigli su Caprari. Al 9′ ancora abruzzesi pericolosi: Consigli devia su Verre, poi subito dopo ancora il giocatore ospite di testa impegna il portiere di casa che si arrangia come può. Al 28′ Caprari è pericoloso da fuori, mentre il Sassuolo si fa vivo solo al 37′ con una punizione di Berardi. Prima dell’intervallo vantaggio neroverde: al 39′ Duncan serve Defrel in area che difende palla e di sinistro segna. Nella ripresa cerca di recuperare il Pescara, ma questa volta il Sassuolo parte meglio. Al 14′ pericolosa la squadra di Oddo con Biraghi che scambia con Caprari, ma Consigli è in posizione. Raddoppio Sassuolo al 23′: Berardi raccoglie da fuori e in controbalzo di sinistro da 25 metri sorprende Bizzarri, Il Pescara riapre il match a dieci minuti dalla fine con Manaj che realizza sul cross di Mitrita. Un minuto dopo il Pescara si mangia il gol del pareggio, ma solo davanti a Consigli si allunga la palla all’ultimo momento. Al 38′ Berardi deve uscire per una forte contusione al ginocchio destro. Al 43′ Duncan vicino al gol, mentre al 46′ ancora Consigli su Zampano. E il Sassuolo si gode la vetta.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma, via al toto-allenatore. Dall'inghilterra spunta Roberto Mancini
Milan soffre con il Catania, Montolivo lo avvicina all'Europa
TOUR/ Kittel sprint bis, ma Nibali si conferma in giallo
Al Verona non basta l'eterno Toni, il Cesena pareggia (3-3) in rimonta
MOTO2/ Barcellona, muore lo spagnolo Salom (25 anni) dopo un incidente nelle libere
SERIE B/ Frosinone al comando



wordpress stat