| categoria: esteri

Corea del Nord, funzionario si addormenta durante il discorso di Kim: giustiziato con la contraerea

C_2_articolo_3028381_upiImagepp
Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha fatto giustiziare in pubblico, a inizio mese e con l’ausilio del fuoco della contraerea, due primari funzionari di vertice del regime. I due sarebbero stati colpevoli di aver disubbidito agli ordini impartiti. Secondo il quotidiano sudcoreano “JoongAng Ilbo” la duplice esecuzione, in base a fonti anonime, è avvenuta in un’accademia militare di Pyongyang e sotto la supervisione del “giovane generale”.

Uno dei giustiziati è stato individuato in Hwang Min, ex ministro dell’Agricoltura, verosimilmente a causa delle “proposte di riforma da lui sostenute, viste come sfida diretta alla leadership di Kim Jong-un”, ha detto la fonte.

Ri Yong-jin è l’altra figura finita nelle maglie dell’ultimo ciclo di epurazioni: funzionario di livello ministeriale al dicastero dell’Educazione, la sua colpa principale è stata di essersi “appisolato in un meeting presieduto da Kim”. Affronto da giustificare “l’arresto immediato” e gli interrogatori del ministero della Sicurezza pubblica, fino “all’esecuzione in scia ad altri capi d’accusa contestati come la corruzione”.

Ti potrebbero interessare anche:

MO/ Kerry a Roma per rilanciare i negoziati, incontro con Letta e Bonino
GINEVRA/Accordo sul nucleare Iran scatta il 20 Gennaio
Luxuria (rilasciata): "Stasera protesterò a favore dei gay a una partita di hockey"
Ucraina, Putin: "Truppe Kiev come i nazisti"
IRAN/ Obama verso il trionfo, scongiura il veto sull'accordo
Gerusalemme, prosegue l'Intifada dei coltelli', due israeliani colpiti. L'assalitore ucciso



wordpress stat