| categoria: Dall'interno

Cosenza, 14 arresti per usura: c’è anche l’ex del Parma Modesto

084302270-a55a2cda-4808-41d5-b76e-32d84f543cd9I carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Cosenza stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 14 persone accusate di appartenere a un’organizzazione criminale dedita all’usura e all’estorsione, aggravate dalle finalità mafiose. Tra le persone arrestate c’è anche il calciatore Francesco Modesto, genero di un altro indagato.

Originario di Crotone, 34 anni, Modesto ha militato in diverse squadre di calcio, anche in serie A e B, tra cui il Parma, oltre che Palermo, Genoa, Reggina, Ascoli, Bologna e Crotone.

Al centro delle indagini c’è un sodalizio criminale, emanazione delle cosche dei “Cicero-Lanzino” e “Rango-Zingari”, egemoni nella città di Cosenza. Secondo chi indaga, gli arrestati, utilizzando i capitali della ‘ndrangheta, elargivano prestiti con l’imposizione di tassi d’interesse fino al 30% mensile.

I

Ti potrebbero interessare anche:

Il pilota, 'La nave non rispondeva ai comandi, e' stata la fine'
ABRUZZO/ Marmi e bassorilievi, il tesoro dei rom accumulato con droga e usura
SARDEGNA/ Consigliere in cella chiamato a giurare
Morta la donna aggredita e bruciata a Pisa
Meningite, tre casi in 24 ore in Toscana: ricoverata anche una ragazza di 20 anni
Cellulare, autovelox, in autunno arrivano nuove norme per chi guida



wordpress stat