| categoria: turismo

Cicloturismo, in Emilia Romagna via ad ‘Agricycle’

cicloturisti sulle colline romagnolePrende il via in Emilia-Romagna ‘Agricycle’, nuovo format per cicloturisti desiderosi di scoprire la geografia del made in Italy agroalimentare promosso dagli agriturismi di Confagricoltura. “Saranno biciclettate benefiche ricche di contenuti storici e paesaggistici, ma soprattutto animate da uno spirito solidale che è da sempre nel Dna di ogni agricoltore”, assicura Paola Pedroni, presidente regionale di Agriturist e del Club di Eccellenza Agricycle. I partecipanti sosterranno la realizzazione di AfricHand Project, per la costruzione di una centrale del latte in Mozambico.
Si parte domenica 11 settembre a Reggio Emilia, Agriturismo La Razza, in collaborazione con Tuttinbici (www.larazza.it). Il 18 settembre appuntamento a Sasso Marconi (Bologna), agriturismo Rio Verde (www.agriturismorioverde.it). Domenica 25 avventura a Forlì, agriturismo La Gironda (www.agriturismolagironda.com).
Ultima tappa il 2 ottobre a San Martino di Ferrara, agriturismo Lama di Vallerosa (www.lamadivallerosa.it).
L’Emilia-Romagna rientra tra le prime scelte con circa 300mila biker su un totale di 1,5 milioni di presenze in Italia nel 2015. Oltre il 60% viene dall’estero

Ti potrebbero interessare anche:

Dieci bandiere blu alla Puglia, il record di Ostuni
Grecia, inaugurata la "passeggiata di Aristotele"
Toscana a piedi con Walking Festival
Infiorata in Umbria, per un weekend 'verde'
Spiagge a misura di bambino, ecco le 'bandiere verdi' dei pediatri
Va dove ti porta l'Inconscio. Quattro viaggi dettati dai sogni



wordpress stat