| categoria: sport

Silverstone, trionfo per Vinales, Rossi è terzo

Motomondiale GP d'Inghilterra 2016, il sabato a Silverstone La Suzuki di Maverick Vinales domina e vince il Gp di Gran Bretagna sul circuito di Silversone. Dopo la seconda partenza, per via dell’incidente avvenuto tra Espergarò e Baz, il pilota spagnolo attende le prime curve e poi si piazza in testa al gruppo tenendo la posizione di leader della corsa della MotoGp fino alla fine, davanti alla Honda di Cal Crutchlow e alla Yamaha di Valentino Rossi. Era dal 2007 che la Suzuki non vinceva in MotoGp. Dietro a Vinale il vuoto. Grande bagarre invece per le altre posizioni del podio con almeno cinque piloti che sono stati in lotta per gli altri due posti, fino a 5 giri dal termine, quando Andrea Iannone, in quel momento secondo, scivola via in curva. Grande duello, con incrocio continuo di traiettorie tra Valentino Rossi e Marc Marquez con lo spagnolo che prima la spunta sul campione di Tavullia, portandosi poi in seconda posizione, ma a due giri dalla conclusione Marquez va lungo in curva e scivola al quinto posto. Il campione della Honda però riesce a recuperare ancora una posizione prima del traguardo, chiudendo quarto davanti al compagno di scuderia Daniel Pedrosa. Sesta la Ducati di Andrea Dovizioso, davanti a Aleix Espargarò e Jorge Lorenzo.

La gioia di Maverick:«È un sogno che si realizza e spero di poter dare altre belle soddisfazioni alla Suzuki». Maverick Vinales commenta così il successo nel Gp della Gran Bretagna a Silverstone, la sua prima vittoria in carriera e il primo successo della Suzuki dal 2007. «Ho lottato tantissimo, tutto il tempo e durante tutta la gara, e sono riuscito a gestire il distacco. Sono davvero grato alla squadra che ha lavorato tanto. Avevo il pensiero di poter vincere in questo week-end perché a Silverstone mi sono sempre sentito molto bene e la moto è sempre stata ad un bel livello», ha aggiunto lo spagnolo.

Ti potrebbero interessare anche:

Razzismo: Boateng invitato dall'Onu a Ginevra
ROMA/ Pallotta smentisce tutto, nessuna trattativa in corso con investitori cinesi
CALCIO/ Da Balotelli a Boateng, storie d'amore sotto l'albero
CALCIO/ A Mediaset i diritti della Champions per il triennio '15-'18
TENNIS/ Wimbledon, di nuovo loro. Finale Djokovic-Federer
COPPA ITALIA/ Juve troppo forte, 3-0 all'Inter



wordpress stat