| categoria: gusto, Senza categoria

Progetto ‘Orvieto divino’, volano per territorio

– Al via il progetto ‘Orvieto diVino’, voluto da Riccardo Cotarella, presidente dell’Unione Mondiale degli Enologi, per un nuovo Rinascimento di tutto il sistema del territorio, dal patrimonio artistico e culturale a quello artigianale e gastronomico. Molte le iniziative illustrate dal sindaco Giuseppe Germani e da Vincenzo Cecci, presidente del Consorzio Vino Orvieto, in un incontro dove hanno partecipato, tra gli altri, Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria e Luca Sani, presidente della Commissione Agricoltura della Camera. Obiettivo è riportare le peculiarità e le eccellenze della Rupe e del suo hinterland all’attenzione nazionale e internazionale, tanto che tra le ipotesi allo studio c’è la creazione di uno Spumante Orvieto Doc e l’istituzione della ”festa della fioritura della vite”, in primavera.
Cotarella, infine, ha confermato che il progetto sarà seguito e promosso non solo da un Comitato Scientifico ma, soprattutto, da un Comitato esecutivo composto da giovani, con l’obiettivo di rilanciare al meglio Orvieto e il suo territorio.

Ti potrebbero interessare anche:

Lotta a evasione, entro estate misure per carte credito
Carne bovina infetta, sequestri dei Nas in tutta Italia
E adesso la Regione comincia a correre: a quando il taglio dei contributi pensionistici dei consigli...
KENYA: 3 DONNE IN BURQA ATTACCANO POLIZIA, UCCISE ++
Caccia ai terroristi in tutta Italia: controllati 27 mila furgoni: 24 arresti e 114 denunciati
Cesare Battisti esce dal carcere, è a casa



wordpress stat