| categoria: In breve, Senza categoria

MALTEMPO/ Puglia, Fs annuncia: sarà rimborsato il biglietto ai viaggiatori

È previsto il rimborso totale del biglietto per chi ha rinunciato al viaggio e per chi è rimasto coinvolto nei pesanti ritardi della giornata di ieri causati sulla rete ferroviaria pugliese dall’eccezionale ondata di maltempo che ha provocato l’interruzione quasi totale dei collegamenti ferroviari tra Bari e Lecce. Lo rende noto un comunicato di Rete Ferroviaria Italiana. Dalle 21 di ieri sera è stata riattivata la tratta tra Ostuni e San Vito dei Normanni, interrotta per l’allagamento dei binari. La circolazione è lentamente tornata alla normalità. Pesantissimi i disagi per i viaggiatori per tutta la giornata di ieri. «Trenitalia – si legge in una nota di Rfi – ha cercato di far fronte all’emergenza fornendo assistenza nelle stazioni di Lecce, Brindisi, Ostuni, Fasano e Bari e offrendo anche ai viaggiatori la possibilità di pernottare in albergo. Fondamentale il contributo della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco, coordinati dalla Prefettura di Brindisi». Durante l’interruzione è stato attivato un servizio di bus sostitutivi tra Lecce, Brindisi e Fasano e tra Barletta e Spinazzola. Riaprirà domani, lunedì 12 settembre, la linea Barletta -Spinazzola, chiusa da venerdì pomeriggio per la presenza di fango e detriti sui binari.

Ti potrebbero interessare anche:

Mastrapasqua (Inps): in arrivo i voucher per il baby sitting
Ilaria D'Amico tampona vigile a Cecina
EBOLA/ Tre persone in quarantena a Sassari
GIUBILEO/ AMA, da lunedì pulizie straordinarie in via Ostiense
"Buon appetito conigli", i tifosi della Roma contestano a Trigoria
Ricchi-poveri, un divario abissale. Ceto medio ko e i politici incassano



wordpress stat