| categoria: politica

Renzi: “La data del referendum si deciderà nel Cdm del 26 settembre”

Referendum: Renzi, Cdm il 26 settembre fisserà data La data del referendum costituzionale “la deciderà il Consiglio dei ministri che si terrà il 26 settembre” ha detto Renzi. “Se il Sì al referendum vince, una delle conseguenze è che ci sarà un risparmio importante perché si ridurranno gli stipendi dei consiglieri regionali, si elimineranno i rimborsi ai gruppi al Senato e che oggi prendono il Pd, i Cinque stelle, Forza Italia. Ci sarà un fondo di 500 milioni di euro che sarà messo a disposizione delle nuove povertà” ha ribadito. “Prima i cittadini, dalla benzina alle sigarette, erano considerati i bancomat dei politici-ha sottolineato- Se passa il referendum la cinghia la stringeranno i politici. Capisco che la gente mi dica: come sei demagogico. Ma se 500 milioni dalla politica passano alla povertà, sono più contento”.

Ti potrebbero interessare anche:

Camusso( Cgil) sull'Imu: meglio rimetterla
Carceri, Napolitano affianca i radicali. Le Camere decidano
Mattarella, Ue-Onu si muovano, ma trovare consenso dei libici
Squinzi lancia la riforma del welfare. La proposta è in mano a Renzi
Berlusconi alla Cassazione: troppi 1,4 milioni al mese a Veronica
EDITORIA/ Sky, giornalisti in sciopero contro licenziamenti e trasferimenti



wordpress stat