| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Raggi in aula martedì, e forse arriva anche l’assessore al bilancio

Virginia Raggi sarà in Aula Giulio Cesare per «comunicazioni» ai consiglieri martedì pomeriggio 20 settembre. Al punto subito successivo dell’ordine del giorno dell’Assemblea Capitolina c’è la ratifica della deliberazione di Giunta sulla «variazione al bilancio di previsione 2016-18». Le «comunicazioni», su cui per ora lo staff della sindaca mantiene il riserbo, arrivano al termine di giorni molto duri per Raggi costellati dalle polemiche anche interne allo stesso M5S. Tra gli atti più attesi in Campidoglio, dopo le dimissioni del primo settembre, di un assessore capitolino, del capo di gabinetto e dei vertici delle partecipate Atac e Ama, è la scelta di un nuovo responsabile al Bilancio che sostituisca Marcello Minenna. È atteso entro martedì 20 settembre il nome del nuovo assessore al Bilancio della giunta Raggi. In quella giornata la sindaca andrà in assemblea capitolina per «comunicazioni» ai consiglieri comunali. Interpellato in merito dall’ANSA il capogruppo del M5S in Campidoglio Paolo Ferrara risponde: «Su cosa verteranno queste comunicazioni? Quando un assessore si dimette (il riferimento è all’ex responsabile del Bilancio Marcello Minenna, ndr) il sindaco deve riferire in Aula, riferirà su quanto è accaduto. Il nuovo assessore? Dovremo averlo per forza martedì perché senza, la delibera sui 18 milioni per Atac non può andare in Aula. A meno che, mantenendo le deleghe al bilancio, relazioni la sindaca sulla delibera, ma credo sia una possibilità remota». (

Ti potrebbero interessare anche:

Piemonte, settimana decisiva tra ricorsi e rimborsopoli
Il "guru" Bettini scarica Marino, "pensi alla vita dei cittadini"
Tavolino selvaggio, governa il racket. E gli esercenti hanno paura
Alla partita del cuore litigano i vip, Barbarossa contro Ramazzotti
Arriva a Bruxelles il piano di Atene, Ue apre sul debito
Atac, sciopero l'8 marzo, città in scacco



wordpress stat