| categoria: Roma e Lazio

Raccordo anulare, tre giorni di chiusure notturne

550x189x1993285_gra_jpg_pagespeed_ic_lmggwgkqyiGrande raccordo anulare: attenzione alle chiusure notturne. Per completare lavori di pavimentazione l’Anas ha disposto la chiusura notturna della complanare interna nel tratto a servizio delle uscite Roma-Fiumicino, via della Magliana, via della Pisana e via del Pescaccio (30-33) I lavori si svolgeranno tra le 22 e le 6 da oggi, giovedì 29 settembre, a sabato 1° ottobre Proseguono i lavori dell’Anas per il risanamento del piano viabile sul Grande Raccordo Anulare di Roma, in orario notturno.

La chiusura comprende le rampe di ingresso e uscita (in carreggiata interna) degli svincoli Parco dei Medici, autostrada Roma-Fiumicino (n. 30), via della Magliana (n. 31), uscita su via Generale Amedeo Mecozzi, via della Pisana (n. 32), via del Pescaccio (n. 33). Il traffico in transito sulla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare potrà, in alternativa, proseguire fino allo svincolo n. 1 “Aurelia”, uscire e rientrare in direzione opposta (carreggiata esterna). Il traffico in transito sull’Autostrada Roma-Fiumicino, diretto sulla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare, potrà in alternativa immettersi sulla carreggiata esterna del GRA e invertire la marcia utilizzando lo svincolo di Via del Mare/Ostiense (n. 28).

Il traffico in transito sull’Autostrada Roma-Fiumicino, con provenienza Roma, diretto sulla complanare Nord della stessa autostrada, potrà proseguire fino all’uscita “Parco Leonardo”, riprendere la complanare sud e da qui, attraverso l’inversione di marcia al km 10,900, riprendere la complanare nord.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione VAI Anas Plus, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

Ti potrebbero interessare anche:

IL PUNTO/Caldarrostai e camion bar, Marino "scopre" la verità
IL CASO/1 - Online le spese di Marino, due anni in 500 pagine
GIUBILEO/ Stretta ai bus turistici, controlli e 21 nuovi varchi
LO SCANDALO/ Incendiano rifiuti nel campo di via di Salone durante il controllo dei vigili
Raggi: "Momento storico". Pd: "Ce la giochiamo a ballottaggi"
Rifiuti, il dopo Fortini all'Ama si chiama Solidoro, un commercialista di Milano



wordpress stat