| categoria: In breve, Senza categoria

Crolla intonaco scuola nel Milanese, due 13enni contusi

Due ragazzini sono rimasti contusi nel crollo di parte di un soffitto avvenuto in una scuola nel Milanese. E’ accaduto intorno alle 9.30 nella Scuola secondaria di primo grado ‘Alessandro Manzoni’, in via Pomé, a Rho. I calcinacci sono piombati sugli studenti di una classe terza, seduti sui banchi, e hanno coinvolto tre ragazzi, due femmine e un maschio, tutti di 13 anni. Due di essi, un ragazzino e una ragazzina, sono stati trasportati per essere medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Rho.

Sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco e i soccorritori. Il cedimento avrebbe riguardato solo lo strato superficiale del soffitto, l’intonaco e il gesso di rifinitura, in tutto circa “un metro quadrato”. I vigili del fuoco hanno dichiarato inagibile solo la classe e compiuto verifiche nell’istituto, dove peraltro sono già previsti lavori di ristrutturazione.

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/ Sottile, non si cerca il sito della discarica a Roma Sud
Florida, bimbo di tre anni si uccide giocando con la pistola dello zio
LATINA/ Il Palazzo trema, il sindaco cerca un'ancora di salvezza. Il capo di gabinetto? Ex capo scor...
Tsipras, l'anti-Renzi greco che seduce il popolo Sel
Baby squillo, domani interrogatorio di garanzia per il fotoreporter
EBOLA/ Infermiera spagnola libera dal virus



wordpress stat