| categoria: In breve

MARRIOT/ Completata l’acquisizione di Starwood, nasce leader mondiale alberghiero

Si è completata oggi l’acquisizione di Starwood Hotels & Resorts da parte di Marriott International, una operazione che porta alla creazione del più grande gruppo alberghiero mondiale. Il nuovo gruppo – si legge in una nota – gestirà direttamente o in franchising oltre 5.700 strutture e 1,1 milioni di camere, con 30 brand di fascia media e di lusso in 110 paesi. Con il completamento dell’acquisizione, la distribuzione di Marriott è più che raddoppiata in Asia e in Medio Oriente. Da oggi, il Board di Marriott passa da 11 a 14 membri con l’aggiunta fra gli altri di Bruce Duncan, ex Chairman del Board di Starwood. Prima dell’apertura odierna dei mercati, le azioni Starwood non saranno più scambiabili presso la borsa di New York. Come già annunciato, gli azionisti Starwood riceveranno 21 dollari e 0,80 azioni ordinarie di classe A di Marriott International Inc. per ogni azione ordinaria di Starwood.. Marriott ritiene che la società possa sviluppare sinergie operative annuali per 250 milioni di dollari. Altre sinergie si realizzeranno sotto forma di valorizzazione dell’operatività e condivisione delle best practice. Secondo le previsioni, i costi complessivi della fusione ammonteranno a circa 140 milioni di dollari. Marriott – continua la nota – «intende intraprendere i passi necessari per far sì che il debito di Starwood sia pari passu con il debito di Marriott International entro la fine del 2016». In Italia Marriott raddoppia con l’operazione la sua presenza con un portfolio di 46 hotel di 13 brand e con più di 8.500 camere in attivo, pari a circa il 10% delle disponibilità del gruppo in Europa.

Ti potrebbero interessare anche:

Il gruppo Espresso ha l'affanno, in arrivo tagli in redazione. Ottanta prepensionamenti?
Bologna, minori in coma etilico. Festini nella sede del Pd?
Campidoglio, si accettano regali fino a 150 euro.Restituiti i doni di lusso
Trovata morta nel lago: investita e uccisa dall'amico poi suicida
EDITORIA/ Diffusioni ADS, anche a Ottobre 2015 Il Sole 24 Ore si conferma
SCHEDA/ Spagna, 36 milioni al voto. Scrutinio incerto



wordpress stat