| categoria: Dall'interno

Muore migrante di 17 anni investita da un camion sull’Autofiori. Tentava di raggiungere la Francia

Una migrante diciassettenne è rimasta uccisa questa sera a Ventimiglia nel tentativo di passare il confine con la Francia. Il dramma si è consumato in una galleria dell’Autostrada dei fiori tra Ventimiglia Mentone. La giovane si trovava in compagnia del nucleo familiare composto da sette persone presumibilmente etiopi. Le prime indagini hanno rivelato che la ragazza sarebbe stata investita da un autoarticolato spagnolo mentre tentava di attraversare la carreggiata all’interno del tunnel.
Il camionista sì è fermato dopo 200 metri. La polizia stradale ha confermato che è risultato essere negativo al test sull’assunzione di alcolici. La tragedia, l’ennesima che interessa il dramma dei migranti in Italia, è la prima ad accadere nella zona di Ventimiglia dove ogni notte decine di stranieri si avventurano su sentieri montani, linea ferroviaria e viadotti gallerie dell’autostrada per raggiungere la Francia. A coordinare le indagini è il vice questore aggiunto della polizia stradale Gianfranco Crocco. Domani mattina è stato fissato il rilievo delle impronte digitali e della vittima nella speranza di arrivare ad un’identica identificazione che consenta di ricostruire i passaggi della sua presenza in Italia. Il camionista è stato indagato per omicidio colposo.

Ti potrebbero interessare anche:

Alcol: l'80% dei liceali beve e un terzo fa bingedrinking
Cuneo, si rompe la barella, paziente muore. Cinque indagati per omicidio colposo
Gioco d’azzardo tra gli adolescenti: prevenire è meglio
Concorsone Arsarp: la Procura di Campobasso apre l’inchiesta
Rifiutano figlio autistico, affidato al Tribunale dei minori
AVEVA BEVUTO,INVESTE E UCCIDE DUE CICLISTI, ARRESTATO



wordpress stat