| categoria: gusto

Campari, 12 spot per viaggio tra i cocktail nel mondo

Ogni cocktail racconta una storia. È partendo da questo concetto che il Calendario Campari entra per la prima volta nel mondo del cinema. Il marchio milanese annuncia il nuovo progetto Campari Red Diaries 2017, che si servirà proprio di una serie di cortometraggi per percorrere un anno di viaggi immaginari ispirati ai vari cocktail di tutto il mondo. Le storie saranno dodici, una per ogni mese, per andare alla scoperta della cultura dei migliori drink Campari del globo, attraverso l’esperienza di quattordici bartender che sarà ripresa dal giovane regista emergente Ivan Olita. Ad anticipare le storie sarà il noir Killer in Red, scritto e diretto dal regista Premio Oscar Paolo Sorrentino, con l’interprete l’attore britannico Clive Owen. L’anteprima si terrà a Roma il 24 gennaio.
”Campari, icona dell’italianità, è amato e acclamato in tutto il mondo grazie al suo stile deciso e al suo forte senso estetico – ha commentato Sorrentino – con la campagna di quest’anno che si apre al settore cinematografico mi sono riproposto di arricchire di fascino e intensità il tema della narrazione”.

Ti potrebbero interessare anche:

Il mentolo fa "dimagrire". Ecco come brucia i grassi
Festa del vino a Brindisi, via alla kermesse del Negroamaro
Expo: a "Mangiare all'Italiana" 4.000 chef per made in Italy
Chef stellati nei migliori hotel del mondo, ecco dove
Quale sarà il migliore gelato del mondo? Lo si decide a Rimini dall'8 al 10 settembre
Il cacao, fonte sconosciuta di vitamina D



wordpress stat