| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Albero cade su scuolabus: tra i feriti anche una bambina

190000667-c74c7213-4c85-47e0-9374-b8275bf66afeUn albero è caduto sopra a uno scuolabus in via Ercole Marelli a Torre Gaia, a Roma Est. L’autista del mezzo, l’assistente e una bambina sono rimasti feriti e sono stati affidati alle cure mediche del personale sanitario. Sul posto un mezzo dei Vigili del fuoco. L’albero ha colpito lo scuolabus che era in transito. I vigili del fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza dell’albero. Al momento la strada è chiusa per i rilevi da parte delle autorità presenti sul posto.

Momenti di paura anche stamattina in una scuola d’infanzia di via Manuel De Falla all’Infernetto, nel quadrante sud di Roma dove è crollato un albero. È accaduto intorno alle 11. Sul posto i vigili del fuoco che hanno provveduto alla messa in sicurezza. Si tratta di un albero che è caduto nei pressi dell’ingresso della scuola e ha sfondato una parte del muro di cinta. Non ci sono stati feriti.

Il maltempo ha flagellato Roma sud. A causa del forte vento nel comune di Fiumicino si sono registrate violente mareggiate e la caduta di diversi alberi che i volontari della protezione civile hanno rimosso nelle località costiere. A Isola Sacra un gigantesco ramo di tamerici è finito in strada in via Formoso, danneggiando due automobili in sosta e una Fiat Punto di passaggio che ha riportato danni al parabrezza e alla carrozzeria con il distacco dello specchietto retrovisore: tanta paura ma nulla di grave. Sul posto una pattuglia di vigili urbani che ha chiuso la strada al pubblico transito e fatto intervenire il personale della protezione civile: con l’ausilio di motoseghe è stato tagliato un ramo di 6 metri.

«Il comune dovrebbe verificare la tenuta delle alberature e volendo programmare anche la potatura – dice Sergio Civerchia, residente in via Formoso – per evitare poi questo tipo di incedenti che per fortuna non hanno provocato problemi alle persone ma danneggiato auto» . Superlavoro per la protezione civile che è intervenuta per tagliare pali pericolanti della Telecom in via Foscolo Montini a Isola Sacra e via delle Magnolie a Focene. «Siamo corsi anche in via Marotta a Fregene – dice Alfredo Diorio, delegato del sindaco alla Protezione civile – per tagliare un ramo che ostruiva il transito stradale e in via dei Serrenti a Passoscuro per la caduta di un platano».

In via Corrado Alvaro incrocio Renato Fucini, un mezzo dei Vigili del Fuoco e autogru con 10 unità, stanno operando nel parco pubblico per la caduta di un pino marino che ha coinvolto tre autovetture. Il parco pubblico e tre attività commerciali al momento sono chiuse a scopo precauzionale fino al controllo di altri cinque pini di alto fusto. Sul posto responsabili del Servizio Giardini del Comune di Roma per la verifica dei pini.

I Vigili del Fuoco stanno intervenendo da questa mattina alle 8 per segnalazioni di rami e alberi caduti anche nel X Municipio. Al momento i pompieri sono al lavoro in via di Acilia, via Umberto Giordano, via Alessandro Stradella ed hanno in coda altri quattro interventi.

Il litorale sud di Fregene, intanto, già messo a dura prova negli ultimi mesi, è da diverse ore di nuovo alle prese con una forte mareggiata, alimentata da vento di scirocco che soffia tra i 35 e 37 nodi. L’acqua lambisce le strutture e c’è di nuovo preoccupazione tra i gestori degli stabilimenti più a rischio che hanno messo in campo degli interventi di protezione. La mareggiata non sta risparmiando neanche il litorale di Ostia, Fiumicino e Focene.

«Il Centro Funzionale Regionale ha adottato un avviso di criticità con indicazione che dalla serata di oggi e per le successive 18-24 ore si prevede sulle zone di allerta del Lazio: criticità idrogeologica per temporali codice arancione su Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri». Lo comunica in una nota la Regione Lazio. «La Sala Operativa Permanente -si legge ancora nella nota- ha emesso l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555».

Ti potrebbero interessare anche:

Pistorius in lacrime, l'accusa conferma: omicidio premeditato
CIVITAVECCHIA/Controlli nei luoghi della movida, sanzioni ai locali
COMUNALI/ Marchini, io candidato del mio movimento, chi vuolesi aggreghi
Maria Angiolillo "Signora dei segreti", biografia-evento al palazzo de "Il Tempo"...
Se Beppe Grillo perde colpi siamo nei guai
I centri prelievi della Asl Roma 6 non chiudono. Nessun disagio per i cittadini



wordpress stat