| categoria: Dall'interno

Grandi opere: tensioni tra “No Terzo Valico” e forze dell’ordine

'Ndrangheta : operazione Ps-Dia arrestati in tutta Italia Tensioni ad Alessandria tra No Terzo Valico e le forze dell’ordine. Un centinaio di manifestanti ha bloccato gli accessi al Centogrigio Sport Village, dove è in programma un incontro con la cittadinanza sui 60 milioni di euro di finanziamenti connessi al Terzo Valico.

“Parlare di Cociv vuol dire parlare di una banda di corrotti, lo dicono le inchieste”, è la protesta del leader No Terzo Valico Claudio Sannita. Le forze dell’ordine hanno disperso i manifestanti con una carica di alleggerimento.

“I 60 milioni di cui si parla in questo incontro dovrebbero darli ai terremotati”, aggiunge Sannita, mentre le forze dell’ordine scortano i partecipanti all’evento a un ingresso secondario del centro sportivo. Due manifestanti, secondo quanto appreso, hanno subìto lievi ferite nel parapiglia, mentre le forze dell’ordine stanno valutando la posizione di alcuni di loro. Al momento non sono stati presi provvedimenti.

“Il Terzo Valico non deve essere un’opera che passa sopra la testa della gente, ma deve significare anche occupazione e crescita. L’incontro di oggi era aperto a tutti, anche a chi protesta”. Lo afferma il commissario di governo per il Terzo Valico, Iolanda Romano. “L’ambito in cui ci muoviamo in questi giorni è complesso e pieno di ostacoli – aggiunge Iolanda Romano – ma il governo non può non ascoltare le richieste di sviluppo dei cittadini. Ringrazio le forze dell’ordine che con competenza hanno garantito il diritto di dialogo consentendo a chi vuole partecipare all’incontro di entrare”.

Ti potrebbero interessare anche:

NATALE/ Regali last minute per 2,3 milioni di italiani
Mafia, sette arresti nell'agrigentino. Si stringe il cerchio attorno a Messina Denaro
Tir travolge gli operai di un cantiere sulla A10: due morti e sei feriti. Arrestato il conducente
Salento in rivolta, scontri al cantiere del gasdotto Tap
Car sharing +35% in ultimi 6 mesi, record noleggi a Milano
CUCCHI: ILARIA, MI INSULTANO SUI SOCIAL MA HO SPALLE LARGHE



wordpress stat