| categoria: Roma e Lazio

Crepe in un palazzo al Flaminio: evacuate 28 famiglie

Evacuato un palazzo di sette piani in via Perin de Vaga al Flamionio. Sfollate per ora 28 famiglie. L’edificio presenta profonde crepe sul vano scala. I provvedimenti – hanno spiegato i vigili del fuoco – sono stati adottati a scopo precauzionale «perché nella scala di accesso del vano A persiste un quadro fessurativo che si è ulteriormente accentuato in questi ultimi giorni». Alle ore 20 i pompieri romani avevano già effettuato almeno 210 interventi di verifiche negli edifici della città, restano in coda alcune centinaia di verifiche statiche su tramezzature interne, tamponature cornicioni e strutture portanti. Da segnalare dichiarazioni di inagibilità in una ala di un fabbricato piazzale Aldo Moro 9 pensionato studenti Santa Caterina. «In una facciata del fabbricato erano presenti un evidente fenomeno fessurativo su tutta la verticale».

Ti potrebbero interessare anche:

I tassisti voltano le spalle ad Alemanno
Arrestati e rispediti a casa. Baby rom scatenati: ma non punibili
UNIVERSITA'/ Ricercatori e studenti dallo studentato occupato di Tor Vergata: 'Il corteo accademico ...
Blitz dell'assessore Meleo nella rimessa Atac di Portonaccio
PIAZZA NAVONA, DE LUCA(PD): «MERCATINO NATALE? MAI VISTA TANTA DESOLAZIONE»
A fuoco altri due cassonetti: sono duecento in cinque mesi



wordpress stat