| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Al via la cabina di regia sul dissesto idrogeologico

Al via una cabina di regia che si occuperà a 360 gradi di tutti gli aspetti legati al dissesto del territorio di Roma Capitale. È la novità introdotta da una memoria approvata in giunta capitolina con l’obiettivo di ottimizzare la gestione di un’area esposta, con sempre maggior frequenza, a rischi per l’incolumità pubblica a causa di dinamiche geologiche, idrogeologiche, idrauliche e sismiche. Come fa sapere il Campidoglio, «il quadro delle competenze in materia sconta una notevole frammentazione, con diritti e doveri distribuiti tra numerosi enti e organismi collocati a diversi livelli di governo. La mancanza di una governance unica si configura, quindi, come principale punto di debolezza del sistema». «Allo stato attuale, infatti, il lavoro è suddiviso tra Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana, Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica, Dipartimento Tutela Ambientale, Ufficio Extradipartimentale Protezione Civile – continua – Ed è proprio per colmare questa lacuna che la Giunta ha stabilito l’istituzione della Cabina di regia
«Alla nuova struttura – osserva il Campidoglio – spetterà il compito di garantire coordinamento e sinergia tecnico-gestionale tra gli uffici di Roma Capitale e gli enti esterni all’amministrazione. Un centro di raccordo che fungerà da fulcro operativo dotato di precise linee guida: efficientare la spesa, implementare i profili operativi, reperire nuove fonti di finanziamento anche su scala internazionale, pianificare e favorire la manutenzione ordinaria, promuovere best practice gestionali». «Nel complesso – conclude – verrà messo a punto un oculato riordino delle funzioni che migliorerà, progressivamente, le opere di prevenzione e protezione. Prosegue, così, l’impegno di questa amministrazione nell’ottica di uno snellimento della burocrazia, di un abbassamento dei costi e di uno sguardo più attento verso il territorio e i processi della natura».

Ti potrebbero interessare anche:

Crolla il gettito dell'Iva, -3,4 miliardi in 10 mesi
Salerno, giovane calciatore suicida. Paese sotto choc
Gay Pride, parata fino al Colosseo. Marino apre il corteo
Atac, il Giubileo si farà coi vecchi bus
IL SONDAGGIO/ Per le amministrative sarebbero quasi tutti pari, Pd, M5S e centrodestra. Stallo
Il Papa a piazza di Spagna prega per i romani: «Liberali dalla maleducazione civica»



wordpress stat