| categoria: sport

Calcio caos in Grecia: campionati sospesi dopo incendio in casa del capo degli arbitri

152451261-04a789d9-313b-4450-ac88-ce78e42b93c0 Non c’è pace per il calcio ellenico, entrato nella spirale del caos. La Federcalcio greca ha annunciato la sospensione di tutti i campionati in seguito a un accadimento spiacevole. La misura è stata adottata dopo l’incendio scoppiato nell’abitazione di Giorgos Bikas, presidente della Commissione arbitrale nazionale, e per il quale si sospetta un’origine dolosa. Da qui la decisione di sospendere tutti i tornei in attesa che le indagini facciano luce sull’accaduto. La Federcalcio greca è attualmente sotto il commissariamento della Fifa che ha avuto il via libera del governo di Atene a causa della corruzione dilagante in seno alla stessa Federazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma-Fiorentina, Destro regala a Zeman la semifinale di Coppa
SCUDETTO JUVE/ Il rigore di Vidal (1-0), poi esplode la festa tricolore. Palermo a fondo
La Juve in casa fa dodici su dodici
Napoli esausto si fa raggiungere dal Genoa
Mondiali di nuoto, trionfo Italia nel fondo: oro a Ruffini, bronzo Furlan
LA JUVENTUS CADE A ROMA, DA LAZIO MICIDIALE TRIS



wordpress stat