| categoria: Dall'interno

Frosinone, fogne ostruite, la scoperta choc: nelle condotte c’e un feto

550x189x2072096_fogne_jpg_pagespeed_ic_lvcvdxuh2qIl corpicino di un bambino è stato ritrovato ieri nelle fogne di una zona di Ferentino. A ritrovarlo sono stati gli operai incaricati di disostruire la fogna che non funzionava scoprendo che il tappo era costituito proprio dal feto. Immediatamente hanno lanciato l’allarme alla polizia. Sul posto, gli agenti della questura hanno iniziato ad indagare risalendo alle case scaricavano in quella fogna individuando una giovanissima che, portata in questura insieme al compagno avrebbe fatto parziali ammissioni. Le indagini sono in corso per capire se l’aborto sia stato spontaneo o indotto e chi l’ha aiutata.

Da questa mattina è in corso l’interrogatorio di una romena di venti anni, che abita nello stabile dove si era intasata la fogna. L’attività investigativa che ha portato, al momento, alla giovane donna, è stata svolta dal personale della Squadra Mobile, delle Volanti e della polizia Scientifica che stanno cercando di ricostruire quanto avvenuto. Non si esclude che la donna abbia abortito in casa.

Ti potrebbero interessare anche:

'NDRANGHETA/ Effetto-scomunica, i detenuti di Larino rifiutano la Messa
MAFIA/ Nel 2015 sequestrati beni per 2,6 miliardi di euro
Falso Ncc stupra turista canadese a Milano
Ecco i ladri di Palazzo Ducale
SICUREZZA STRADALE: ASAPS, DAL 25/7 TORNANO TUTOR AUTOSTRADE
Indagato Luca Palamara (ANM) a Perugia per corruzione?



wordpress stat