| categoria: Dall'interno

Migranti: naufraga un altro gommone, recuperati sei corpi

TWO DEAD IN ANOTHER MIGRANT WRECKSono almeno sei le vittime, ma si temono decine di dispersi, nel naufragio di un gommone carico di migranti avvenuto ieri sera a circa 30 miglia dalle coste libiche. La Guardia Costiera italiana, che ha inviato sul luogo del naufragio numerose unità, sta coordinando i soccorsi.

Secondo quanto si è appreso, una petroliera che si trovava in zona han avvistato i migranti e ha dato l’allarme. Il mare era molto agitato: avvicinatisi al gommone, gli uomini della petroliera hanno trovato in acqua i 15 migranti, che sono stati rapidamente presi a bordo e successivamente trasferiti sulla nave Diciotti, della Guardia Costiera, che arriverà questa sera a Catania. In seguito sono stati tratti in salvo altri 114 migranti, tutti provenienti dall’Africa Occidentale. La nave Aquarius, della Ong italo-tedesca Sos Mediterranee, ha recuperato dal mare sei cadaveri.

Sul posto sono stati fatte confluire numerose altre navi. Il gommone era in pessime condizioni strutturali e alcuni di coloro che sono stati salvati sono stati trovati aggrappati all’unica parte dell’unità che ancora emergeva dall’acqua.

Ti potrebbero interessare anche:

Intimidazioni ai politici nel Pontino. Dopo Aprilia tocca a S.Felice Circeo, nel mirino il sindaco P...
Autovelox nullo se segnaletica non è ripetuta dopo incrocio
Imprenditore dichiara negozio, ma era un castello
Sicilia, la Giunta Musumeci si sbilancia: vi regaliamo il ponte sullo Stretto
Linea dura a Venezia.Sarà vietato ai turisti sedersi sui gradini?
Magistrato arrestato per corruzione



wordpress stat