| categoria: attualità

Monza, strangola la compagna dopo una lite. In casa anche i figli

2072090_arma_dei_carabinieri_17__jpg_pagespeed_ce_emqagpkonhUn uomo di 56 anni ha strangolato la compagna di 29 anni, al termine di una lite avvenuta nella loro casa di Seveso (Monza). A quanto si apprende la coppia, lui italiano e lei peruviana, da qualche tempo aveva problemi. L’omicidio è avvenuto intorno a mezzanotte.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Seregno, intervenuti sul posto su segnalazione dei vicini di casa dei due, la lite culminata in tragedia è avvenuta mentre i due bambini della coppia erano in casa.

Quando i carabinieri hanno bussato al loro appartamento, l’uomo stava tentando di nascondere il corpo della compagna dietro un mobile. I carabinieri lo hanno arrestato per omicidio in flagranza di reato

Ti potrebbero interessare anche:

Ilva, cdm approva il piano ambientale per Taranto
Arrestato 'Genny 'a carogna'
Lecce, spacciatori stranieri in trasferta davanti a locali pubblici, un arresto
MIGRANTI/ Scomparsi i tre bimbi trovati nel camion in Austria
Sanremo, vincono ritmo e disimpegno
Governo: Salvini e Di Maio rilanciano su Savona. Colle avverte: 'No ai diktat'



wordpress stat