banner speciale sanremo 2020
| categoria: In breve

Corte europea, gare per mercatini Natale: “Obbligatoria assegnazione trasparente e neutrale degli stand”

Niente vin brulé senza gara pubblica: la Corte di giustizia europea ha stabilito con una recente sentenza che anche gli stand dei mercatini di Natale vanno assegnati tramite un concorso pubblico “con criteri trasparenti e neutrali”, perché le bancarelle si trovano su suolo pubblico e soprattutto in numero molto limitato.
Il caso – scrive la Tiroler Tageszeitung di Innsbruck – è stato sollevato da alcuni candidati della zona del lago di Garda e di centri balneari italiani, che non erano stati presi in considerazione nell’assegnazione. La sentenza della Corte europea, secondo il giornale, comporterà l’obbligo di pubblicazione della gara non solo sui giornali locali, ma anche delle regioni limitrofe. L’esperto di diritto europeo, Walter Obwexer spiega alla Tiroler Tageszeitung che i Comuni potranno comunque pretendere l’utilizzo di prodotti locali per garantire il carattere regionale dei mercatini.

Ti potrebbero interessare anche:

Bambino accoltellato da 20enne nel Mantovano. E' grave
Parroco arrestato nel Ravennate per sesso con minori
CALCIO/ Bella e possibile, l'Inter di Mazzarri fa sognare
Legge di stabilità, arrivoano i voucher per badanti e asili nido
Amazon, creati diecimila posti in Europa lo scorso anno
Podisti derubati alla Roma-Ostia sfidano i rom per recuperare portafogli, telefonini e chiavi di cas...



wordpress stat