| categoria: Scienza, Senza categoria

Scoperti i segreti usati dal cervello per riconoscere i volti

Scoperti i segreti usati dal cervello per riconoscere i volti umani: a fare da ‘spia’ è stato un programma di intelligenza artificiale sviluppato sotto la guida di Tomaso Poggio, dell’Istituto di Tecnologia del Massachusetts (Mit), e con la collaborazione di Fabio Anselmi, dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit).

Pubblicato sulla rivista Current Biology, lo studii mostra come possano emergere nuove proprietà non programmate inizialmente, facendo così luce sui meccanismi interni del cervello umano.

Nonostante i grandi progressi fatti in questi anni nello sviluppo di software inspirati al nostro cervello e capaci di riconoscere volti o oggetti presenti nelle foto, ben poco si sa con certezza sui veri meccanismi cerebrali. Ma sviluppando un programma di intelligenza artificiale, basato sul cosiddetto modello delle reti neurali, i ricercatori sono arrivati adesso a un’importante traguardo che fa luce sul funzionamento del cervello.

Mettendo al lavoro il software sul riconoscimento dei volti i ricercatori hanno infatti scoperto che il programma aveva sviluppato alcuni passaggi non previsti dai programmatori ma utili al raggiungimento dell’obiettivo. Una proprietà emersa in modo spontaneo e che potrebbe essere il frutto di un meccanismo interno esistente anche nel cervello umano e alla base dell’intelligenza. Anche se la scoperta non dimostra in modo diretto cosa avviene davvero nel cervello “credo che sia una forte evidenza che ci troviamo sulla strada giusta”, ha detto Poggio.

Ti potrebbero interessare anche:

Primarie Pd, Marino non scioglie la riserva, Sassoli scende in campo
Berlusconi è preso dai processi, ci pensa Brunetta ad alzare i toni: lite con la Boldrini
Pontina, bloccati 468 milioni La Roma-Latina può attendere
La ragazza morta al San Giovanni, si scava nella sua vita privata. Esclusa violenza sessuale
AMA/ Approvata delibera per proroga del contratto di servizio
ILVA/ Decreto per vendita ai pricati e 300 milioni per svolta



wordpress stat