| categoria: Roma e Lazio

COLPO DI SCENA/ Muraro confessa, sono indagata: e si dimette

E’ accaduto l’inevitabile, ma con troppi mesi di ritardo. Muraro, assessore all’Ambiente del Comune di Roma rassegna le sue dimissioni dalla giunta Raggi. Ad ufficializzarlo, un comunicato stampa del Campidoglio intorno all’una e mezza di notte. Scrive la Muraro: «Oggi tramite il mio legale la Procura di Roma mi ha notificato un avviso di garanzia in riferimento all’articolo 256 del testo unico sull’Ambiente. Contestualmente sono stata informata che sarò ascoltata dalla Procura il prossimo 21 dicembre, sono tranquilla e convinta che riuscirò a dimostrare la mia totale estraneità. Tuttavia per senso di responsabilità istituzionale ho deciso di dimettermi». L’accelerazione della vicenda è nel tardo pomeriggio, quando la Muraro ha avuto un colloquio con la sindaca Raggi, che ha convocato d’urgenza una riunione di maggioranza per condividere con i consiglieri pentastellati l’uscita di scena della responsabile dell’Ambiente.

Ti potrebbero interessare anche:

MAGLIANA/ Ubriaco picchia la compagna in strada, arrestato
Ponte dei Congressi, cantiere entro l'anno? Collegherà Eur e Magliana
PD/ A Roma chiedono il congresso, ma è scontro Orfini-Fassina
TERREMOTO - Il sindaco di Amatrice: "Una tragedia. Si scava tra le macerie - [AUDIO]
Guerra ai bus turistici: fermati 20 pullman irregolari nel centro storico
Raggi compie 40 anni, festa in ufficio



wordpress stat