| categoria: sanità

Contratto dei medici, la Fimmg respinge l’accordo: “Bozza inattuabile”

Il Consiglio nazionale della Fimmg, il maggiore sindacato dei medici di medicina generale del Paese, ha dato mandato alla delegazione trattante di rigettare oggi alle 15, 30 ora dell’incontro la bozza SISAC per il rinnovo dell’accordo nazionale.
“Ma non è una dichiarazione di guerra – precisa Pierluigi Bartoletti vice segretario vicario Fimmg – solo la determinazione a definire un quadro di regole condivise che mettano il medico di famiglia in condizione di lavorare al meglio per il cittadino. La bozza in circolazione era farriginosa complessa poco chiara e dunque di complicata attuazione”.
ll Consiglio Nazionale della Fimmg in un documento esprime riserve sulla bozza di accordo” proposta dalla Sisac ritenendola non accettabile sia per i contenuti espressi che per la vision della medicina generale che ne deriva” . La delegazione trattante della Fimmg nella convocazione di oggi dovrà dunque rigettare la bozza e il metodo di una esclusiva proposizione di parte pubblica dell’ACN. Condizione indispensabile per il prosieguo è ritornare a una trattativa che recuperi il ruolo delle relazioni sindacali non diversamente dall’accordo quadro del 20 novembre 2016 tra ministero della PA e parti sociali”. Inoltre è necessario recita il documento “ che il dialogo con la Sisac riparta dai temi di nostro interesse identificati dall’esecutivo nazionale, proposti alla segreteria nazionale e al consiglio nazionale e ritenuti indispensabili per lo sviluppo e l’evoluzione della Medicina Generale e delle conseguenti risorse”. Insomma occorre dialogo per evitare la rottura che i medici non vogliono.

Ti potrebbero interessare anche:

Bimbi disabili senza diritti in ospedale, una "Carta" li difende
REPORT AGENAS/ Spesa sanitaria torna a crescere nel 2014 (+0,89%)
Seicento giorni per una tac, task force della Lorenzin a Lecce
Codice rosso e verde addio, in pronto soccorso arrivano i numeri
Problemi di cuore in Italia. Dove mi curo?
Malattie croniche, Isabella Mastrobuono nel team della Asl altoatesina



wordpress stat