| categoria: Dall'interno

Boom bar e ristoranti ma 3 su 4 chiudono a 5 anni da nascita

e1e1ad722bcf1cd7df9d9de454ba845cE’ boom di ristoranti e bar in Italia. In cinque anni se ne contano quasi il 10% in più e a Roma, Milano e Napoli si concentra il numero maggiore di queste attività.

Ma se sono sempre di più gli imprenditori pronti a scommettere sui piaceri della cucina e di una buona tazza di caffè, solo in pochi riescono a tenere in piedi la propria attività a 5 anni dalla nascita: tre su quattro hanno abbassato la saracinesca e oltre il 45% non è riuscita a resistere al terzo anno di vita.

E’ quanto emerge dalla fotografia scattata da Unioncamere-Infocamere sui dati del Registro delle imprese italiane tra il 31 dicembre 2011 e il 31 dicembre 2015. Alla fine dello scorso anno si contavano 367mila attività, tra ristoranti (197mila imprese) e caffetterie (170mila), sparse sul territorio nazionale, in crescita di oltre 31mila unità rispetto a cinque anni prima.

Ti potrebbero interessare anche:

Truffa sui corsi di legalità nelle scuole, sei denunce
MOSE/ Galan ai domiciliari dopo cento giorni di carcere, restituirà 2.6 milioni
SMOG/ Firenze, possibili limitazioni al traffico nei prossimi giorni
Migranti a Ventimiglia, poliziotto muore d'infarto durante gli scontri con i No borders
Favori sessuali in cambio di fondi?: indagato sindaco Pd di Mantova Mattia Palazzi
Coronavirus, da Fondazione Soros 1 milione a Milano



wordpress stat