| categoria: Dall'interno

Boom bar e ristoranti ma 3 su 4 chiudono a 5 anni da nascita

e1e1ad722bcf1cd7df9d9de454ba845cE’ boom di ristoranti e bar in Italia. In cinque anni se ne contano quasi il 10% in più e a Roma, Milano e Napoli si concentra il numero maggiore di queste attività.

Ma se sono sempre di più gli imprenditori pronti a scommettere sui piaceri della cucina e di una buona tazza di caffè, solo in pochi riescono a tenere in piedi la propria attività a 5 anni dalla nascita: tre su quattro hanno abbassato la saracinesca e oltre il 45% non è riuscita a resistere al terzo anno di vita.

E’ quanto emerge dalla fotografia scattata da Unioncamere-Infocamere sui dati del Registro delle imprese italiane tra il 31 dicembre 2011 e il 31 dicembre 2015. Alla fine dello scorso anno si contavano 367mila attività, tra ristoranti (197mila imprese) e caffetterie (170mila), sparse sul territorio nazionale, in crescita di oltre 31mila unità rispetto a cinque anni prima.

Ti potrebbero interessare anche:

Verona: bimbo di 14 mesi morto, fermata la madre
Nuova ondata di sbarchi, 5.000 migranti in arrivo sulle coste siciliane
Rimini, rifiuta la chemioterapia: muore giovane madre. Secondo caso in pochi giorni
Parma, disabile esclusa da cena di classe
Scuola, boom di assunzioni. Ma restano 100mila cattedre vuote
TRISULTI, MARCIA CONTRO LA 'SCUOLA' SOVRANISTA DI BANNON



wordpress stat