| categoria: esteri

Siria: autobomba nel nord, 60 morti

727c2fde344a1d29c401222876de7b9e Sarebbero saliti a 60 i morti nell’attentato avvenuto oggi ad Azaz, città nel nord della Siria vicina al confine con la Turchia, controllata dai ribelli. Lo riferiscono la televisione libanese degli Hezbollah Al Manar e l’emittente panaraba satellitare Al Arabiya citando fonti vicine all’opposizione siriana. I feriti sono 150.
Azaz si trova una cinquantina di chilometri a nord di Aleppo e a meno di dieci dalla frontiera con la Turchia. Qui sono arrivati nelle ultime settimane molti civili e ribelli armati evacuati da Aleppo in base ad un accordo tra Russia e Turchia che il 30 dicembre ha portato all’inizio di un cessate il fuoco esteso a tutta la Siria.

Ti potrebbero interessare anche:

CHARLIE HEBDO/ Vignettisti minacciati in Turchia
Sequestro choc in Turchia, blitz forze speciali: morto il giudice ostaggio, uccisi sequestratori
Israele, esercito scopre arsenale terroristico. Arresta 44 palestinesi
Obama: "Basta, gli Stati Uniti devono fare qualcosa per le armi facili"
Obama revoca l’embargo sulle armi contro il Vietnam
Thailandia: grotta, cinema e tv già interessati a storia



wordpress stat