| categoria: sport

Basket in carrozzina: Porto Torres si conferma capolista. il S.Lucia Roma continua a vincere

bell-vs-dinamo Campionato Italiano di basket in carrozzina ancora nel segno del GSD Porto Torres: il girone di ritorno si è aperto così come si è chiuso quello di andata, ovvero con la formazione isolana che colleziona l’ennesimo successo della stagione, confermandosi imbattuta dopo nove turni di gara.
L’ultima affermazione, in ordine di tempo, quella maturata sabato 7 gennaio in casa dello Special Bergamo Sport Montello. Per nulla facile la vittoria degli uomini di Carlo Di Giusto sul campo di un quintetto orobico fanalino di coda con due punti. Orfani di Matt Scott, i sardi si trovano costretti a inseguire per lunghi tratti del match. Inizio decisamente in salita per la capolista, sotto di 9 al termine dei primi dieci minuti di gioco. Un gap ridotto all’intervallo lungo e poi annullato alla fine del terzo parziale. Bene, in casa Porto Torres Bates (22), Pratt (18) ma anche Raimondi (18), autore della tripla nel finale che mette la parola fine a un incontro molto più difficile del previsto. Top scorer, tra gli orobici, il solito Pedretti, 19 i punti a referto per lui. Alla fine il tabellone segnerà il punteggio di 68 a 64 per i sardi.
Più agevole l’affermazione della seconda forza del Campionato, la UnipolSai Briantea 84 Cantù, che torna dalla trasferta di Sassari contro la Dinamo Lab Banco di Sardegna con la vittoria per 83 a 42. Primo quarto nel segno del catalano Jordi Ruiz, capitano di giornata dei brianzoli e autore di 12 punti solo nel primo parziale. Il 15 a 25 con cui si chiudono i primi dieci minuti di gioco non assicura eccessiva tranquillità ai campioni d’Italia in carica. La musica non cambia molto nel secondo parziale, con i canturini un po’ lenti nelle ripartenze. La svolta a inizio terzo quarto, quando Giulio Maria Papi si fa sentire in area e Ruiz conferma quanto di buono aveva fatto vedere nella prima parte di gara. 60 a 31 il punteggio che chiude il terzo tempo e ultimi minuti di gioco in assoluta tranquillità per i ragazzi di Bergna.
Altra vittoria di giornata quella del Santa Lucia Roma, che si impone sulla Cimberio HS Varese per 73 a 48 e vendica, in questo modo, la sconfitta subita nella prima di andata. I capitolini arrivano alla sirena dell’intervallo lungo avanti 38 a 26, un vantaggio che riescono a incrementare nei rimanenti due quarti. Due punti che consentono ai ragazzi di Castellucci di portarsi a quota 8 punti in classifica e di collezionare la quarta vittoria in stagione dopo quelle ottenute contro Bergamo, Sassari e Padova.

1^ giornata di ritorno
Santa Lucia Roma – Cimberio HS Varese 73 – 48
DECO Group Amicacci Giulianova – Padova Millennium Basket rinviata
SBS Montello – GSD Porto Torres 64 – 68
Dinamo Lab Banco di Sardegna – UnipolSai Briantea 84 Cantù 42 – 83

Classifica
Porto Torres 18; Cantù 16; Porto Potenza Picena 12; Giulianova 10; Roma 8; Padova 6; Varese 4; Bergamo e Sassari 2.

Cosa ne pensi di questo articolo?

Ti potrebbero interessare anche:

Champions finale epica, 4-1 all'Atletico. Il popolo del Real conquista Madrid,
Juve, il Chelsea offre 85 milioni per Pogba
Allegri, tutti pensano al mio funerale, poi si ricredono
Barcellona da recors: vince 7-0 col Valencia
Rio 2016/ Bolt suona la nona, "ora sono il più grande"
Il Crotone impone il pari al Torino



wordpress stat