| categoria: Senza categoria, turismo

Turismo: in Trentino oltre 1.600 hotel Pet Friendly

78cfb975848441d6b4d58c8b21f9a28e_979433Chi non vuole abbandonare gli animali domestici nei periodi di vacanze o nel fine settimana, in Trentino può trovare fino a 1.600 strutture alberghiere che accolgono gli amici a quattro zampe, ma anche altri animali.

Come ha spiegato l’assessore provinciale al turismo, Michele Dallapiccola, “sotto la categoria di ‘pet’, oltre a cani e gatti, sono compresi canarini, tartarughe, furetti e, per chi le ama in casa, persino le iguane”.

Ampliare l’offerta turistica ai visitatori con animali al seguito è il principale obiettivo del progetto ‘Vacanze Pet Friendly’, lanciato da Trentino Marketing sul sito visittrentino. Quest’ultimo, dopo aver mappato le strutture ad hoc, sta ora definendo parametri e servizi della nuova offerta, e un blog ‘esperienziale’.

Oltre agli alberghi, in Trentino si trovano ‘bau beach’, le spiagge accessibili ai cani, in particolare sul lago di Garda e in Val di Ledro. A Comano Terme c’è un servizio di noleggio bici per le escursioni con carrellino per animali al seguito. L’Apt della Valsugana ha fissato criteri precisi che distinguono fra gli alberghi ‘Pet Friendly’, che accolgono i cani fino a 25 chilogrammi di peso, e i ‘dog plus’, per quelli oltre questa stazza.

Tra i servizi offerti, oltre al dog sitting per poter visitare musei e castelli, sciare e fare escursioni in montagna, ci sono i veterinari provinciali disponibili 24 ore su 24.

Ti potrebbero interessare anche:

E' in Toscana il miglior bed and breakfast del mondo
Alllarme Europol, le mai dei narcos messicani sull'Europa
CRISI-2/ In otto mesi chiuse 50mila imprese di commercio e turismo
VITERBO/ Terme dei Papi, il 5 aprile si torna in aula: appello al Consiglio di Stato contro il comun...
Il maltempo flagella il Nord, esonda il lago di Como
Ad Aliano per La Luna e i calanchi di Carlo Levi



wordpress stat