| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

REGIONALI 2018/ Sarà il grillino Fucci lo sfidante di Zingaretti?

Fabio Fucci in pole position per tentare la scalata alla Regione Lazio. Sarebbe questa l’indiscrezione – avanzata da Italia Oggi – riguardante il Movimento 5 Stelle per conquistare un’altra fetta politica sul territorio laziale dopo la “presa” di Roma. E allora, passando proprio per Pomezia, la carta vincente alla quale starebbe pensando Beppe Grillo, leader dei pentastellati, sarebbe proprio il Sindaco di Piazza Indipendenza (anche se su di lui “peserebbe” il limite dei due mandati politici già svolti – prima come Consigliere Comunale, ora come Sindaco – ma c’è chi scommetterebbe che questo non sarà di certo il problema prioritario dato che con un “piccolo” cambio nelle regole del movimento tutto si sistemerebbe) giunto in prossimità della fine del suo percorso politico a Pomezia.
Fucci, oggi vice Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, potrebbe essere dunque la chiave per tentare il non facile assalto alla Regione Lazio, roccaforte attualmente di un Pd di certo non in forma. D’altra parte il Primo Cittadino di Pomezia si è resto protagonista nel tempo di scontri vari proprio con gli organi regionali soprattutto in materia di urbanistica. Contenziosi, ricorsi e battaglia a colpi di comunicati stampa per difendere l’operato della sua amministrazione da un ente, appunto la Regione, definito oltremodo “invadente”.

Ti potrebbero interessare anche:

MONTEPASCHI/ Gotti Tedeschi (ex Ior) in Procura, insider trading e aggiottaggio nell'aria
Convocati azzurri: la novità Sansone, tornano Matri e El Sharawy
Piazza Cairoli, detenuti al lavoro per la cura del verde
Bastonate a 17enne davanti al falò ad Anzio, preso l'aggressore
Crollo Roma, lo spavento di Max Giusti: "Un miracolo, poteva essere una strage"
Befana a Piazza Navona, Cafarotti? "E' l'assessore porchetta e romanella"



wordpress stat