| categoria: Senza categoria, spettacoli & gossip

L’ISOLA DEI FAMOSI/ Marcuzzi: Bettarini? Si è scusato abbondantemente

Più che l’Isola dei Famosi, il reality show di Canale 5 al via lunedì in prima serata su Canale 5 sembra più l’Isola delle polemiche. A tenere banco, infatti, più che il cast – del quale fanno parte alcuni famosi e altri che lo sono molto meno – è il dibattito sulla presenza a Cayo Cochinos come inviato di Stefano Bettarini e il veto imposto a Wanna Marchi e figlia fatte fuori (con accordo per la transazione bonaria già firmato) dopo la rivolta mediatica. «Prima che mi facciate domande in merito vi anticipo che, al principio, c’è stata un pò di reticenza da parte mia per le sue parole sulle donne al Grande Fratello Vip. Mi ha spiegato che si era tolto i microfoni e non sapeva di essere ascoltato. Credo che si sia scusato abbondantemente», ha detto Alessia Marcuzzi cui toccherà per il terzo anno consecutivo il compito di gestire i concorrenti. La dichiarazione preventiva non ha, però, esaurito l’argomento. «Io non scelgo nè i miei inviati, nè i concorrenti – ha aggiunto rispondendo ai giornalisti -. Sono rimasta molto colpita dalle sue dichiarazioni, Bettarini è stato molto leggero e ha messo in piazza questioni delicate. Io conosco il Grande Fratello, e so che i concorrenti a un certo punto non si rendono conto di essere sotto i riflettori: in quel caso c’erano due uomini che parlavano in maniera becera delle donne come se fossero figurine in un album. Una cosa che, a volte, fanno anche le donne. Il pubblico poi ha deciso di premiarlo facendolo arrivare in finale. L’azienda lo ha scelto e ho capito che può far bene». « È un professionista della televisione, credo che sia pentito, dobbiamo dargli fiducia e la possibilità di scusarsi», ha aggiunto il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri. Ha detto la sua anche Vladimir Luxuria, già concorrente e inviata dell’Isola (quando il reality era in quota Rai), che prende il posto di Alfonso Signorini e Mara Venier come opinionista. «Il comportamento di Bettarini -dice Luxuria – non mi è piaciuto e l’ho detto pubblicamente. Il mio atteggiamento, però, è quello di essere aperta anche al perdono. A volte gli uomini più che amanti si dicono collezionisti, però le sue parole hanno fatto riflettere tanti uomini, quindi ben venga. Anche a me è capitato che molti uomini mi abbiano mancato di rispetto, ma alcuni mi hanno chiesto scusa e oggi sono i miei migliori amici», ha spiegato Luxuria. In merito al suo ruolo nel programma, ha detto, «sarà sostenere i concorrenti, smascherare le strategie e fustigare chi non rispetta gli altri con la giusta e terapeutica dose di ironia». L’Isola 2017 sarà improntata al gioco e oltre alle prove fisiche i concorrenti dovranno dare fondo anche alle abilità mentali per evolversi e, così, passare attraverso le varie Isole che vanno da quella dei primitivi a quella delle caverne, del fuoco e, via dicendo, fino al ritorno alla civiltà. A sovrintendere a tutto la Marcuzzi che difende il cast. «Nei reality servono personaggi che spaccano – ha osservato -. So che Ceccherini è difficile da contenere, ma tutti possono essere contenuti. Col tempo sono diventata un pò psicologa e al Grande Fratello mi sono sempre affezionata ai personaggi border line. Detto questo credo che sarà più complicato gestire Raz Degan che Ceccherini. Wanna Marchi e la figlia? Confesso di aver tirato un sospiro di sollievo quando ho saputo che non ci sarebbero state, anche se penso che il pubblico le avrebbe subito mandate a casa».

Ti potrebbero interessare anche:

Perchè Bersani non è Mandrake
Svolta ad Hanoi, con il master negli Usa entra nel Politburo
FIUMICINO/ Il neo sindaco Montino all'attacco. In Regione per il ripascimento delle spiagge
Monica Bellucci, 50 anni? Non mi spaventano
Colosseo, sperimentati per due giorni i metal detector
M5S e caso Parma. Lezione per tutti o autogol?



wordpress stat