| categoria: Cultura, Senza categoria

La Domus Aurea diventa virtuale

Domus Aurea Project: visit at Domus Aurea's archaelogical restoration site with virtual reality Sospesi nella storia e nella bellezza della della più sontuosa e splendida dimora dell’antichità: è la visita virtuale della Domus Aurea, concentrata negli spazi monumentali della Sala della volta dorata, che dal 4 febbraio i visitatori potranno compiere ogni sabato e domenica su prenotazione, in gruppi non superiori alle 25 persone.

“E’ la prima volta che si realizza un progetto di tali dimensioni”, ha detto il soprintendente Francesco Prosperetti intervenuto alla presentazione per la stampa, sottolineando come le nuove tecnologie siano in grado di offrire un’esperienza immersiva e miltisensoriale senza precedenti, al fine di “recuperare una memoria cancellata fin dai tempi di Traiano”.

Intanto proseguono i lavori relativi all’intervento triennale varato lo scorso anno con un finanziamento del Mibact di 13 milioni di euro, cui si aggiungono risorse del Cipe e della Soprintendenza. Per un restauro totale del sito, ha ricordato Prosperetti, si supereranno i 30 milioni. Fino al 2018 l’impegno è quello di mettere in sicurezza la Domus Aurea intervenendo sulle cause del degrado e quindi la messa a punto di un giardino sostenibile. Quindi il restauro riguarderà le pitture interne, che, ha concluso il soprintendente, “richiederanno molto più tempo”.

Ti potrebbero interessare anche:

USA/ Giro di vite della polizia di New York contro gli acrobati della Subway
IL PUNTO/ Ci risiamo, è lo spot di ferragosto. Così (ma più avanti) Zinga abbatterà le liste d'attes...
Ebola, rallenta l'epidemia nelle aree colpite. Quasi novemila casi, 4447 le vittime
S.Maria della Pietà, la Regione ne farà un "parco della salute"
CROCIERE/ "Italian Cruise Day", Civitavecchia al centro dell'industria crocieristica itali...
Ravenna dedica parco letterario a Dante



wordpress stat