| categoria: Dall'interno, Scuola, Senza categoria

SCUOLA/ Prima giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo

«Be the change: unite for a better internet» è lo slogan del Safer Internet Day 2017 (#SID2017), la Giornata mondiale per la sicurezza in Rete istituita e promossa dalla Commissione Europea che, giunta alla sua XIV edizione, quest’anno si celebra domani in contemporanea in oltre 100 Paesi per far riflettere le ragazze e i ragazzi non solo sull’uso consapevole della Rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuna e ciascuno nella realizzazione di Internet come luogo positivo e sicuro. In Italia l’evento collegato al #SID2017 si terrà a Roma, presso gli spazi espositivi dell’ex Caserma Guido Reni (in Via Guido Reni), a partire dalle ore 9.30, dove sarà allestita una vera e propria cittadella messa a disposizione di studentesse e studenti per dialogare con istituzioni ed esperti. In concomitanza con il Safer Internet Day, quest’anno, si terrà la prima Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola dal titolo «Un Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo». Un’iniziativa lanciata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del Piano nazionale per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo a scuola. Il tema sarà rilanciato domani sera anche nel corso del Festival di Sanremo e durante il dopo Festival. Presso l’ex Caserma Guido Reni interverranno la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, assieme a Filomena Albano, Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza, a Roberto Sgalla, Direttore Centrale della Specialità Polizia di Stato, a Raffaela Milano, Direttrice Programmi Italia di Save The Children, a Ernesto Caffo, presidente di SOS Il Telefono Azzurro Onlus. All’evento parteciperanno anche oltre mille fra studentesse e studenti e i rappresentanti di aziende, associazioni e istituzioni dell’Advisory Board di «Generazioni Connesse», il consorzio italiano coordinato dal MIUR che si occupa di dare attuazione al Piano nazionale per la prevenzione del bullismo e del cyberbullismo a scuola. Sul palco interverranno anche la Senatrice Elena Ferrara, prima firmataria del disegno di legge che punta a contrastare il fenomeno del cyberbullismo di recente approvato dal Senato e ora passato alla Camera dei Deputati, e l’Onorevole Milena Santerini, presidente dell’Alleanza Parlamentare «No Hate» del Consiglio d’Europa.

Ti potrebbero interessare anche:

L'INTERVISTA/ Melilli: “Solo noi possiamo salvare Roma”
Comunali a Roma, Nathalie Naim si candida coi Radicali
Formaggi francesi, piatti vegetariani e tacos ora l'ordine a domicilio si fa raffinato
Orrore a Caserta, bimba di 12 anni stuprata e seviziata per anni: arrestata la madre e il compagno
Come trasportare l'Albero di Natale senza rischiare multe
Trump: repubblicani ritirano riforma sanitaria



wordpress stat