| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Stadio Roma: vicesindaco, c’è revisione del progetto

Ha caratteri fortemente innovativi. Sicuramente rispetteremo data del 3 marzo

“Vorrei ringraziare la Roma per aver risposto alle sollecitazioni dell’amministrazione capitolina nella riunione della scorsa settimana presentandoci oggi una revisione del progetto che ha dei caratteri fortemente innovativi. I tavoli tecnici sono ancora al lavoro, faremo una valutazione di questa importante novità e ci siamo dati appuntamento alla prossima settimana. Se rispetteremo i tempi del 3 marzo? È ovvio”. Così Luca Bergamo vicesindaco di Roma al termine dell’incontro di oggi sullo stadio della Roma. A chi gli chiede se ci sarà una variante urbanistica che passerà in consiglio Bergamo risponde: “Di tutti questi elementi parleremo una volta completata questa primissima fase, dopo aver fatto le valutazioni”. Alla domanda se lo stadio oggi è più vicino Bergamo ribatte: “Quello che dovevamo dire lo abbiamo detto, mi pare sia abbastanza…”.

“Se sono soddisfatto? Sì, noi abbiamo sempre detto che vogliamo fare questo progetto insieme alla città, perché è importante per la città oltre che per la Roma e quindi deve essere condiviso. Abbiamo cercato di intercettare quali sono le esigenze e visioni della nuova giunta, crediamo di averlo fatto con successo, quindi continuiamo a lavorare insieme ovviamente nel rispetto dei tempi e della sostenibilità del progetto stesso”. Lo ha detto il dg della As Roma Mauro Baldissoni al termine del vertice con il Campidoglio.

Ti potrebbero interessare anche:

Alemanno: 'Cancellate le delibere su Tor Bella Monaca e sul Waterfront di Ostia'
E' il momento della verità: oggi si saprà chi è il più forte nel Pd
Acea, l'ex ministro Severino verso la presidenza della spa?
Napolitano: gli attentati della mafia erano un ricatto
Le Ferrovie raccolgono 300mila euro per l'Ostello della Caritas
TERRORISMO/ Carico di bombole si lancia contro furgone della polizia sugli Champs Elysées



wordpress stat