| categoria: In breve, Senza categoria

Bruxelles, fermata auto con bombole gas. Terrorista a bordo?

Un’auto sospetta che trasportava alcune bombole di gas è stata intercettata dalla polizia nell’area di Saint-Gilles, a Bruxelles. Il veicolo ha superato alcuni semafori rossi ed è stata fermata da una pattuglia della polizia. Alla scoperta delle bombole tutta la zona è stata evacuata, è stata chiusa la metropolitana, ed è stato chiesto l’intervento degli artificieri. Si legge sugli on-line di alcuni media belgi. In particolare, secondo la tv belga Rtbf alla guida c’era un uomo segnalato come radicalizzato.
Secondo quanto ricostruito dal sindaco del municipio di Saint-Gilles Charles Picqué, contattato da Rtbf, una pattuglia della polizia locale ha fermato il veicolo in flagranza di eccesso di velocità. Gli agenti hanno chiesto al conducente di aprire il cofano, che al rifiuto dell’uomo è stato forzato. Nel vano sono state scoperte le bombole di gas. Picqué ha precisato tuttavia che in questa fase è difficile “misurare il livello di pericolosità” del materiale a bordo dell’auto.

Ti potrebbero interessare anche:

l'Inter estiva di Mazzarri vale poco, 0-2 con il
SCHEDA/ Tornano i nomi di Mani Pulite nella nuova inchiesta
Jihadista francese arrestato per la strage di Bruxelles
Patate fritte a rischio cancro? Un nuovo Ogm allevia le preoccupazioni
CINEMA/ Magic Mike, Channing Tatum è di nuovo in pista
Embraco: sindacati abbandonano incontro a Torino



wordpress stat