| categoria: Dall'interno

In Italia ‘smart’ 7 telefonini su 10

Cuba InternetCresce in Italia la diffusione degli smartphone: nel nostro Paese 7 telefonini su 10 sono di tipo “smart”, quota in aumento negli ultimi 12 mesi. A scattare la fotografia di settore è la società comScore che però rivela anche che i modelli tradizionali, seppur in calo, resistono con percentuali non proprio di nicchia.
Oltre un quarto degli italiani “mobile” (il 27%) ha infatti tra le mani un cosiddetto “feature phone”, un cellulare con cui può solo parlare e inviare sms, stile il modello 3310 di Nokia che è “risorto” al Mobile World Congress da poco conclusosi.
L’analisi di comScore evidenzia inoltre che nel nostro Paese i marchi di riferimento per il settore smartphone sono Samsung (40%) e Apple (19%), anche se Huawei incalza. Il produttore cinese nell’ultimo hanno ha raggiunto una quota del 12% ed è quello che è cresciuto di più in termini di utenti (+132%).
Negli acquisti degli ultimi sei mesi tra i primi dieci dispositivi scelti dagli italiani spiccano proprio il P8 Lite e il P9 Lite. Una buona prospettiva per i nuovi P10 appena svelati da Huawei a Barcellona.
Esaurita la carica di novità della fiera “mobile” più importante d’Europa, ora i riflettori sono accesi su Samsung e Apple. Al banco di prova del mercato, non solo italiano, ci sono il Galaxy S8, atteso a fine marzo, e l’iPhone “dell’anniversario”, di nuova generazione, entro l’autunno.

Ti potrebbero interessare anche:

Papa Francesco, contro la pedofilia tolleranza zero. E Facebook chiude un sito
"Presto in Italia i bambini adottati in Congo". Aereo in partenza per andarli a prendere
Camorra, in manette superlatitante Ammendola. Era al mare con la famiglia
Dal 31 dicembre Radio Vaticana e CTV unica grande famiglia
Blitz in 'fortino' droga Catania, 36 arresti
La "guerra" di Piazza Navona. Multe e sigilli alle bancarelle. Merce irregolare



wordpress stat