| categoria: economia

Alitalia: nel piano 2000 esuberi tra il personale di terra. Sciopero il 5 Aprile

Scioperi: stop Alitalia, disagi ancora contenutiSarebbero circa 2.000 gli esuberi fra il solo personale di terra previsti nel piano di rilancio di Alitalia, che prevede anche l’assunzione nel 2019 di circa 500 unità per il personale di volo (assistenti di volo e piloti). Nel piano ci sarebbe anche l’arrivo, nel 2019, di 8 nuovi aerei (che si aggiungerebbero all’unità entrata in attività circa 1 mese fa), che verrebbero utilizzati per una decina di nuove rotte di lungo raggio.Nel piano presentato da Alitalia ai sindacati sono previste “fino a 500 assunzioni” di personale navigante fra piloti e assistenti di volo dal 2019. E’ inoltre previsto l’ingresso in flotta di 8 nuovi aeromobili di lungo raggio fra il 2017 e il 2021. La compagnia prevede anche di potenziare il lungo raggio con l’apertura di una decina di nuove rotte e destinazioni.I sindacati, al termine dell’incontro con Alitalia sul piano, hanno deciso lo sciopero unitario per il 5 aprile di 24 ore.

Ti potrebbero interessare anche:

Benzina: stop sciopero, dalle 6 impianti aperti
Draghi sotto tiro alla Bce non molla, da gennaio massiccio acquisto di titoli di Stato
Finmeccanica vende Ansaldo Sts e Breda a Hitachi
PIL/ Oxford Economics, con le riforme la crescita dell'Italia può superare l'1%
LAVORO/ Boom contratti fissi, rischi buco per la decontribuzione
Boeri: "Sistema vitalizi parlamentari è insostenibile". La Camera replica: non sono fatti ...



wordpress stat